Passeggiata ecologica nella spiaggia di Boccasette

L’iniziativa di Plastic Free era una delle tante che l’associazione ha organizzato nel weekend su tutto il territorio nazionale 

PORTO TOLLE (Rovigo) – Domenica 9 giugno è andata in scena una passeggiata ecologica nella spiaggia di Boccasette. L’evento, organizzato dal coordinatore nazionale di Plastic Free Riccardo Mancin, ha visto una quarantina di volontari, alcuni dei quali giunti dal vicentino, trevigiano e padovano, recarsi di buon mattino nel litorale deltino per dedicarsi un paio d’ore all’ambiente. L’iniziativa era una delle tante che l’associazione ha organizzato nel weekend su tutto il territorio nazionale e anche all’estero in occasione della giornata mondiale dell’ambiente e degli oceani.  Mancin ha accolto i volontari ringraziando il Comune di Porto Tolle, Ecoambiente, Scanopalo Ristobeach per il supporto logistico e Nicola Pavan, sponsor dell’evento attraverso una donazione alla Onlus. Successivamente ha dato indicazioni sulla passeggiata che si è svolta verso il lato a nord, in direzione della foce del Po di Maistra. 

“Nonostante l’afa e una giornata uggiosa un buon numero di volontari ha presenziato. – racconta Mancin – Sono stati meravigliosi e hanno fatto il possibile per recuperare quanti più rifiuti spiaggiati. La prima parte era relativamente pulita, anche grazie ai cassonetti lasciati da Scanopalo e dei quali si servono i fruitori della spiaggia. Averli è un incentivo a raccogliere. Verso la fine del tratto costiero, invece, c’era molta più sporcizia, tanto che insieme ad alcuni partecipanti rimasti in loco abbiamo poi recuperato anche nel pomeriggio, cercando di portare a termine l’azione iniziata al mattino.” Nel complesso il monte rifiuti finale è di circa mezza tonnellata rimossa, tra cui moltissimi oggetti di piccola dimensione, i più pericolosi ma anche boe, una porta e un frigorifero ormai ridotto a brandelli. 

“Ringrazio tutti coloro che hanno deciso di trascorrere parte del proprio tempo libero con noi. – ha concluso Mancin – Continuiamo imperterriti questa missione di sensibilizzazione e miglioramento del territorio, il prossimo appuntamento sarà domenica 16 ai Casoni di Rosolina Mare con aperitivo e dj set alle 18 al termine della raccolta ma in programma ho iniziative anche a luglio, agosto e settembre. La nostra concretezza non va mai in vacanza.” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie