Per Santo Stefano la tradizionale festa del donatore

Come da tradizione il 26 dicembre a Castelmassa (Rovigo) grande festa per il Patrono e i donatori di sangue, midollo osseo ed organi

CASTELMASSA (Rovigo) – L’Avis comunale, guidata da Alberto Saccol, è la più importante associazione locale e nel 2022 ha festeggiato il 50°.

Per il 2023 il direttivo ha confermato la tradizionale festa del donatore (51° del donatore di sangue; 45° del donatore di organi; 29° del donatore di midollo osseo) per martedì prossimo 26 dicembre S. Stefano Protomartire patrono di Castelmassa.

Il programma.

Alle 9.45 santa messa del donatore (in contemporanea gli anniversari di matrimonio) in parrocchiale.

Alle 11.15 in sala consiliare, alla presenza delle autorità, premiazione degli avisini benemeriti 2022.

Alle 12.30 pranzo sociale su prenotazione presso il ristorante Al Camin di Bergantino. Prezzi: 20 euro per i donatori, 25 per familiari e simpatizzanti, baby under 6 gratis, dai 6 al 14 20, over 14 25. Informazioni e adesioni entro giovedì 21/12: cell. 349/8306495 (pure sms e WatshApp); mail aviscastelmassa@libero.it.

26 dicembre 2023: donatori di sangue premiati per il 2022.

Benemerenza in rame: Andrea Nalio, Annamaria Preda, Elena Sivieri, Giulia Tarchiani.

Benemerenza in argento: Luca Baraldi, Francesca Greghi, Nicola Ranocchia, Matteo Rossi.

Benemerenza in argento dorato: Maddalena Altafini, Manuela Armondi.

Benemerenza in oro: Tiziano Fornari, Aller Mazzali, Arianna Rizzato, Sandro Trombella.

Benemerenza in oro e rubino: Luca Parmeggiani.

Benemerenza in oro e smeraldo: Gianfranco Buzzola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie