Piazzetta Annonaria di Rovigo: il piano Gaffeo per il centro storico

Coinvolgere gli operatori locali per ritornare in Piazzetta dopo la riqualificazione già inserita nel "city branding" di Rovigo

ROVIGO – Piazzetta Annonaria di Rovigo, diamante grezzo del centro storico in cerca di una nuova identità, potrebbe presto risorgere come centro commerciale e polo del gusto e delle eccellenze, seguendo l’esempio di rinomati spazi urbani come il Mercato de San Miguel a Madrid e il Marché Des Enfants rouge a Parigi. Il progetto di trasformare questa piazza in un vivace mercato coperto di eccellenze gastronomiche è la visione del candidato sindaco Edoardo Gaffeo che già con la precedente amministrazione ha iniziato a pianificare un ambizioso piano di riqualificazione che potrebbe dare una svolta alla Piazzetta e al contesto circostante.

Un Nuovo Capitolo per Piazza Annonaria

L’idea di trasformare Piazza Annonaria in un centro di riferimento culinario e commerciale è inserita nel progetto di riqualificazione “City branding”, il cui obiettivo è ridefinire l’identità urbana di Rovigo. Questo progetto, finanziato con circa 700mila euro dal Comune tramite l’aggiudicazione di un bando Invitalia, coinvolge diversi siti storici della città, tra i quali l’ex caserma dei vigili del fuoco, l’ex sede della polizia locale e l’ex forno comunale, ma Piazza Annonaria è senza dubbio uno dei fulcri principali di questa iniziativa.

L’obiettivo è creare uno spazio che vada oltre il semplice commercio, offrendo una nuova esperienza ai visitatori e ai residenti. Gli sforzi sono diretti verso la creazione di un luogo vibrante, dove il cibo di qualità e la cultura locale si mescolino in un connubio unico. Il progetto mira non solo a rivitalizzare la piazza, ma anche a soddisfare le esigenze e i desideri della comunità, creando un ambiente accogliente e dinamico.

Il Ruolo Chiave degli Operatori Locali

Uno degli elementi centrali per il successo di questo progetto è il coinvolgimento degli operatori locali. Gli assessori ai Lavori pubblici, all’Urbanistica e al Commercio hanno già avviato incontri con i commercianti per raccogliere proposte e osservazioni. La risposta iniziale è stata positiva, con entusiasmo da parte degli operatori che vedono finalmente una proposta strutturata per la riqualificazione della piazza.

Sfide da Affrontare

Tuttavia, ci sono ancora sfide da affrontare, in particolare riguardo alla ricerca delle risorse necessarie per realizzare i lavori previsti. L’amministrazione, sempre in collaborazione con Invitalia, si è già attivata per trovare finanziamenti, ma questo processo si svilupperà con maggior definizione nei prossimi mesi, a conclusione della progettazione esecutiva prevista entro il mese di giugno.

Il Futuro di Piazza Annonaria

“In definitiva, il progetto – spiega Gaffeo – rappresenta un’opportunità unica per trasformare Piazza Annonaria in un fulcro della vita urbana di Rovigo. Con il suo mix di commercio, gastronomia e cultura, questa piazza potrebbe presto diventare un’icona della città, attirando visitatori da tutto il mondo e offrendo agli abitanti locali un luogo da amare e da vivere appieno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie