Polesella, si rifanno le condotte in via del Lavoro e si avvia la pulizia delle caditoie 

Un intervento di sistemazione delle reti idriche per 100.000 euro, l’area era stata oggetto di diverse rotture

POLESELLA (Rovigo) – Nelle settimane scorse il Consiglio di Bacino Polesine ha approvato un progetto, proposto da Acquevenete, per un intervento di sistemazione delle reti idriche per 100.000 euro in Via del Lavoro a Polesella, area che era stata oggetto di diverse rotture poi puntualmente segnalate dal Comune all’azienda gestrice e all’ente d’ambito. In particolare, dopo una serie di ricognizioni, insieme a Via del Lavoro era stata individuata la problematica di Via Trieste, dove le condotte sono datate e decisamente sottodimensionate e l’Amministrazione Comunale aveva dato disponibilità a cofinanziare un intervento che è stato richiesto a gran voce dai residenti. 

Nelle ultime interlocuzioni, è stato fatto presente che la tubatura, collocata sotto una strada arginale che da sullo scolo Poazzo, avrebbe bisogno di una deroga del Consorzio di Bonifica in quanto non sarebbe rispettata la distanza dal canale e che il confronto tra ente consortile e Consiglio di Bacino è avviato. La posa di una nuova condotta, con la tecnologia a spingitubo, è oggetto di una progettazione che si punta a rendere esecutiva non appena sciolte le riserve normative di cui si accennava. 

L’Amministrazione Comunale nella sua nota ha ringraziato Acquevenete per la sempre costante attenzione prestata al territorio di Polesella. È stata inoltre rinnovata la convenzione per la pulizia delle caditoie con la stessa azienda. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie