Rossini: sostenuta al ballottaggio l’elezione di Cittadin a sindaco

Non c'è stato apparentamento al ballottaggio, ma il programma elettorale è simile a quello della coalizione del sindaco per il cambiamento

ROVIGO – Antonio Rossini, candidato sindaco sostenuto da due liste civiche, entrerà in consiglio comunale come consigliere dopo la vittoria della candidata Valeria Cittadin (LEGGI ARTICOLO).

Rossini, che non ha visto alcuna lista apparentata alla coalizione di Cittadin per il ballottaggio, aveva già espresso l’intenzione di impegnarsi per il centrodestra (LEGGI ARTICOLO).

“Le due liste civiche che rappresento con determinazione hanno sostenuto al ballottaggio la Cittadin. I rodigini volevano un cambiamento e quindi ho deciso di dare fiducia a Valeria e al programma elettorale che in molti punti è simile al mio” dichiara Rossini.

“La mia presenza in consiglio comunale è la continuazione di nove anni di ascolto e di riferimento per le problematiche dei cittadini, adesso è anche l’impegno di perseguire il conseguimento di quelle azioni di buon governo che gli elettori si aspettano di vedere.

La mia azione sará propositiva e concreta, un punto di riferimento per chi ha votato aspettandosi veramente dei cambiamenti positivi e in linea con quanto detto in campagna elettorale, per la mia coerenza tra il dire e il fare sono una garanzia per la città, per i cittadini” conclude l’ex candidato sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie