San Martino, Giornata del ricordo con gli studenti della scuola “Alighieri”

Il professore universitario Leonardo Raito ha tenuto un incontro con alcune classi della scuola secondaria di primo grado incentrato sulle foibe 

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) – Un incontro rivolto agli studenti della scuola primaria di secondo grado “Alighieri” di San Martino per sottolineare l’importanza della Giornata del ricordo. 

Stamattina al Forum di San Martino il professore universitario Leonardo Raito ha tenuto un incontro con alcune classi della scuola secondaria di primo grado incentrato sulle foibe e la complessa questione del confine orientale, con l’esilio della popolazione istriana, giuliana e dalmata dopo l’ultimo conflitto mondiale. 

All’evento era presente anche il questore di Rovigo Giovanni Battista Scali, la sindaca Elisa Sette, il comandante della locale stazione dei carabinieri Giancarlo Macrì, e gli asssessori Riccardo Saoner, Ilenia Francescon e Daniele Barison.

Un’occasione per riflettere assieme ai giovani su un capitolo della storia del Novecento, relegato all’oblio, e frutto di divisioni politiche e non solo, per sottolineare ciò che è successo, e ricordare il giovane militare sanmartinese Umberto Barbierato, infoibato all’età di 23 anni mentre prestava servizio alla caserma di Gorizia. 

Una mattinata per non dimenticare questa triste pagina drammatica della società civile, troppo spesso “usata” politicamente per dividere, anziché unire. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie