Sono previsti 680mila euro per la nuova mensa alle medie Ghirardini

L’obiettivo dell’amministrazione di Badia Polesine (Rovigo) è iniziare i lavori quanto prima evitando per quanto possibile gli intoppi che spesso affliggono i cantieri in corso d’opera

BADIA POLESINE (Rovigo)  – Confermando l’attenzione dell’amministrazione Rossi per gli edifici scolastici cittadini, l’assessore ai Lavori pubblici, Cristian Brenzan comunica che sono stati sono stati affidati i lavori di realizzazione della nuova mensa per le scuole medie “G. Ghirardini” alla Baraldo costruzioni di Padova.

La ditta padovana si è aggiudicata l’appalto offendo un ribasso del 4,43% sull’importo a base di gara per un importo totale pari a 440.515 euro al netto dell’Iva e delle spese tecniche. Sono in corso di definizione gli importi per le attrezzature.

Si tratta del primo step – dice l’assessore – per la realizzazione di questa importante struttura di servizio, che presumibilmente sarà ultimata nel giro di un anno”.

La mensa che sorgerà nell’area della secondaria di primo grado di via Masetti, costerà “chiavi in mano” circa 680mila euro, finanziatidall’Unione Europea per interventi finalizzati alla messa in sicurezza o realizzazione di mense scolastiche.

Cristian Brenzan di recente si è incontrato con l’architetto per programmare un altro appuntamento con l’impresa che dovrà realizzare i lavori, in modo da valutare una serie di aspetti e capire se vale la pena modificare qualcosa rispetto al piano originale, soprattutto per quanto riguarda le attrezzature che dovranno garantire i servizi mensa. 

Un altro aspetto importante da valutare sarà la minimizzazione dell’impatto del cantiere sulle attività scolastiche, anche se si tratta di un’attività in esterna rispetto all’edificio. 

L’obiettivo dell’amministrazione è iniziare i lavori quanto prima evitando per quanto possibile gli intoppi che spesso affliggono i cantieri in corso d’opera.

“Per questo stiamo valutando quali e quante attrezzature siano effettivamente necessarie al miglior funzionamento”. 

Nel colloquio l’assessore Brenzan ha parlato anche dei lavori di rifacimento e di sistemazione di alcuni marciapiedi, resi possibili da un contributo ministeriale. “Si tratterà di quelli di via XIV Maggio, via Benemeriti del lavoro e via Pascoli: i lavori dovrebbero essere realizzati a fine mese o ad inizio ottobre”. 

Ugo Mariano Brasioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie