Sport ad Adria: consiglio straordinario per piscina e Bettinazzi

Bando per i lavori della piscina comunale deserto, la storica Adriese pronta ad abbandonare la gestione dello stadio Bettinazzi. Dalla minoranza la richiesta di un consiglio straordinario

ADRIA (Rovigo) – Sono stati temi “caldi” che hanno impegnato l’ex amministrazione Barbierato, ed ora, interessano quella guidata da Barbujani e Simoni.

Proprio l’ex sindaco Omar Barbierato informa che come minoranza consiliare ha presentato domanda di consiglio comunale straordinario su due temi importanti come la piscina comunale e lo stadio di calcio Bettinazzi.

“Sono due impianti sportivi importanti per la nostra comunità attorno ai quali in questi mesi è sceso il silenzio della maggioranza mentre sono accaduti due fatti che destano profonda preoccupazione.

Da gennaio la Società sportiva Adriese – dichiara Barbierato – ha comunicato la propria rinuncia a gestire il Bettinazzi, mentre il bando per la presentazione di proposte progettuali tramite finanza di progetto per la piscina comunale è andato deserto.

Ci sembra doveroso capire cosa sia successo e soprattutto quale sia la prospettiva per il futuro di queste fondamentali strutture sportive” conclude l’ex primo cittadino di Adria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie