Supermarecross a Rosolina mare

Velocità e competizione sulle spiagge della Regione Europea dello Sport Sabato 17 e domenica 18 febbraio nella pista curata dal Moto Club Rosolina Mare

ROSOLINA MARE (Rovigo) – Conto alla rovescia per la terza e quarta tappa degli Internazionali d’Italia Supermarecross Eicma 2024 (foto di Maurizio El Black) che si svolgeranno il prossimo weekend a Rosolina Mare. L’entusiasmante kermesse, organizzata sotto l’egida della Federmoto dal Motoclub Rosolina Mare in sinergia con FXAction, gode del patrocinio del comune di Rosolina e si inserisce nel calendario degli eventi sportivi del Veneto, Regione Europea dello Sport 2024.

I protagonisti del campionato di motocross su sabbia si sfideranno lungo il suggestivo litorale di Rosolina Mare, partendo dal quartier generale dei Bagni dal Moro e lungo il tracciato degli stabilimenti balneari Sabbia e Mare, Belvedere, Granso, Blu Marlin e  Bagni dal Moro

Sabato 17 e domenica 18 febbraio, la pista curata dal Moto Club Rosolina Mare tornerà a far rombare i motori del Supermarecross per il settimo anno consecutivo. L’evento è diventato un classico amato dai piloti, testimoniato dalle oltre 100 iscrizioni già registrate, evidenziando l’attrattiva del tracciato di gara.

Matteo Del Coco (KTM – Brunetti Motors) guida la classifica della Pro Mx1, con cinque vittorie su sei manche disputate. Il campione in carica dimostra la sua straordinaria velocità sulla sabbia, con Giovanni Bertuccelli (KTM – Pardi) come unico pilota capace di precederlo in almeno un’occasione a Giardini Naxos. Alessandro Lentini (Husqvarna – Berbenno) segue più attardato. Durante gli allenamenti della scorsa domenica, Lentini ha toccato la velocità di 82 km/h sul rettilineo a mare, seguito da un audace salto di una trentina di metri sul “salto a mare”.

Tra gli iscritti spiccano anche il pluricampione italiano Samuele Bernardini, insieme alla coppia Emilio Scuteri e Giuseppe Tropepe. L’attesa per questo emozionante appuntamento sportivo si  preannuncia uno spettacolo di motocross su sabbia che entusiasmerà appassionati e partecipanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie