Teatro Dalbuoni di Occhiobello, al via i lavori dopo l’incendio

Il costo dell’intervento si aggira attorno agli 80mila euro. L’incendio fortunatamente non ha compromesso tutta la struttura

OCCHIOBELLO (Rovigo) – Iniziati lunedì 22 gennaio i lavori al teatro comunale Dalbuoni di Occhiobello in cui il 3 marzo 2023 scoppiò un incendio che lo rese inagibile (LEGGI ARTICOLO). La struttura, sede del centro ricreativo Azzurro e luogo che ha ospitato rassegne teatrali ed eventi culturali, sarà ripristinata e restituita alla comunità. Il sindaco Coizzi, assieme all’assessore ai Lavori pubblici Monica Viaro, è andata in sopralluogo per l’avvio del cantiere, incontrando anche volontarie del centro Azzurro. 

“Serviranno due mesi per sistemare – anticipa il sindaco -, i lavori sono totalmente a carico dell’assicurazione che coprirà quindi il danno dovuto all’incendio sviluppato da un quadro elettrico, il costo dell’intervento si aggira attorno agli 80mila euro”. L’incendio fortunatamente non ha compromesso tutto il teatro, ma ha riguardato principalmente la parte adibita a uffici adiacenti alle cucine. 

“Un primo intervento è stato già eseguito l’estate scorsa – spiega il sindaco – per preservare la struttura dai danni che la fuliggine avrebbe potuto creare, oggi la ditta specializzata ha iniziato con la rimozione e separazione del materiale bruciato e proseguirà con la bonifica di locali e attrezzature, sanificazioni, ripristino di infissi, impianto elettrico, impianto idraulico, controsoffitto e tinteggiature”.

La prima costruzione del teatro risale agli anni cinquanta, era di proprietà della famiglia Dalbuoni che lo gestiva come cinema e sala da ballo, negli anni novanta divenne di proprietà comunale, fu ristrutturato e da oltre vent’anni è sede del centro Azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie