Toto-candidati sindaco: prime precisazioni

ROVIGO – Federico Frigato, ex assessore comunale di Rovigo e già candidato sindaco nel 2011 con una coalizione di centrosinistra (Pd, Psi, Api, Autonomisti Federalisti e la civica Federico Frigato Sindaco) con la propria lista Rovigo Si Ama, chiarisce che la prossima settimana sarà pronto a dare maggiori dettagli, ma già da subito smentisce l’ipotesi che possa correre da gregario (LEGGI ARTICOLO).

Rovigo Si Ama non appoggerà nessun candidato sindaco del Pd o della sua coalizione – afferma Frigato – Siamo al lavoro per costruire un patto civico con l’elettorato, un qualcosa d’altro rispetto a quanto propone il Partito democratico o il gruppo dell’ex sindaco Edoardo Gaffeo“.

“Non è vero che appoggeremo con la nostra lista il Pd” conclude l’ex candidato sindaco.

In attesa di nuovi dettagli lo scenario a centrosinistra vede quindi almeno tre candidati sindaco: il certo Edoardo Gaffeo, il candidato del Pd o della sua coalizione, il candidato sindaco di Rovigo Si Ama.

Manca ancora all’appello quel che resta del gruppo della lista civica di Silvia Menon, che in molti affermano potrebbe non essere neppure candidata personalmente.

Due i commenti dal centrodestra in merito alla situazione attuale. Il primo, scherzoso, ma preoccupato riporta: “Se va avanti così rimaniamo in mezzo ad una strada…” il secondo invece è provocatorio ma con una considerazione politica interessante: “Gaffeo arriverà davanti al Pd e probabilmente andremo al ballottaggio con il nostro candidato sindaco. Se non troviamo qualcuno votabile anche dal Pd al ballottaggio, perderemo come la volta scorsa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie