Tutto pronto per l’inaugurazione della Cittadella Sportiva “Bruno Scavazza”

Scomparso nel 2004 dopo una lunga malattia, è stato un personaggio molto caro alla cittadinanza di Trecenta, domenica 23 aprile l’inaugurazione

TRECENTA (ROVIGO) – Domenica 23 aprile, continuano i momenti di inaugurazione a Trecenta.

Alle ore 10.00 sarà inaugurato il nuovo campo in erba sintetica presso gli impianti sportivi di Via Raffaello Sanzio. Il campo, che sarà dedicato all’attività calcistica – soprattutto del settore giovanile dell’AC Trecenta- e a quella del tennis, è stata possibile grazie ad un contributo della Regione del Veneto e a un finanziamento comunale.

Successivamente l’intera zona degli impianti sportivi verrà anche dedicata a Bruno Scavazza come Cittadella Sportiva.

Bruno Scavazza, scomparso nel 2004 dopo una lunga malattia, è stato un personaggio molto caro alla cittadinanza trecentana, ed è per questo motivo che è stato scelto dall’Amministrazione Comunale come simbolo di quest’area del paese.

Egli si è distinto per la sua personalità gioviale ed altruista, da sempre amante dello sport ha dedicato moltissimi anni della sua vita all’allenamento del calcio ma anche della pallavolo.

L’attività sportiva era per lui come un secondo lavoro, che quindi affiancava a quella di marmista, che svolgeva con precisione e rigorosità. Il suo impegno dal punto di vista sportivo ed educativo era ed è noto a tutti in paese; amava svolgere questa attività perché lo portava a stare in mezzo ai ragazzi che lo rispettavano e lo ammiravano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie