Un convegno per chiudere il progetto ‘canapa’ dove Coldiretti Rovigo è capofila

Dalla sperimentazione agronomica e all’utilizzazione zootecnica ecco i dati raccolti in tre anni di studi e prove tra Coldiretti, Crea, Università e aziende agricole

LEGNARO (Padova) – La canapa industriale può rappresentare una valida coltura da inserire nelle rotazioni agrarie, grazie anche alla versatilità che offre nelle trasformazioni in vari settori dell’agro-industria. Venerdì 27 gennaio saranno presentati i risultati del progetto finanziato dal Psr Veneto 2014-2020 che ha studiato e valorizzato la coltura della canapa nell’ultimo triennio.

Appuntamento alla sala Agricoltura della Corte Benedettina a Legnaro (PD) con il convegno intitolato “La canapa industriale: sperimentazione agronomica e utilizzazione zootecnica”. I lavori cominceranno alle 9,45. Il programma prevede l’introduzione dei lavori da parte di Carlo Salvan, presidente Associazione polesana Coldiretti e vicepresidente della federazione regionale di Coldiretti Veneto.

A formare il gruppo operativo sono: l’Associazione Polesana Coldiretti Rovigo, la Federazione regionale Coldiretti Veneto, Impresa Verde Rovigo, Impresa Verde Treviso e Belluno, il Crea-Ci Rovigo, l’Università di Padova e tre aziende agricole: quella di Christian Rigolin di Fiesso Umbertiano (Ro), quella di Diego Boccato di Ceregnano (Ro) e l’azienda agricola Elia Barban di Castelfranco Veneto (Tv).

Tra i relatori del convegno: Morena Umana di Impresa Verde Treviso-Belluno che parlerà dell’inquadramento del progetto nel perimetro del Piano di Sviluppo Rurale; Lucia Bailoni, docente di nutrizione e alimentazione animale del dipartimento di Biomedicina comparata e alimentazione all’Università di Padova, affronterà il quesito se la canapa sia un valido alimento per gli animali presentando i risultati delle sperimentazioni negli allevamenti; Massimo Montanari, ricercatore del Crea-Ci di Rovigo presenterà le attività e i risultati sulle prove di confronto varietale; Alberto Bertin di Coldiretti Veneto tratterà gli aspetti normativi della coltivazione della canapa a uso agro alimentare; Dina Merlo, consulente del progetto “Produrre canapa nella filiera alimentare e agro industriale” interverrà sul tema ‘Canapa, coltura sostenibile nella produzione e nelle sue trasformazioni’. Le conclusioni spetteranno a Paola Ghidoni, deputato del Parlamento Europeo, membro della Commissione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale.

Ultime notizie