Una gita a Ferrara per prepararsi a San Valentino

Fino all’11 febbraio la decima edizione dell'apprezzato tour dei cioccolatieri italiani “Art & Ciocc” con il patrocinio del Comune di Ferrara e con la collaborazione di Ascom Confcommercio

FERRARA – In anteprima sulla ricorrenza di San Valentino, torna a Ferrara dall’8 all’11 febbraio il tour dei cioccolatieri italiani più amati della Penisola. La giunta ha approvato oggi l’adesione alla manifestazione “Art & Ciocc” – richiesta e organizzata dall’azienda padovana Mark. Co & Co, con il patrocinio del Comune di Ferrara e con la collaborazione di Ascom Confcommercio – che si svolgerà in città in piazza Trento Trieste. L’area sarà allestita a partire dal 7 febbraio e disallestita entro il 12 febbraio. 

Art & Ciocc è un evento itinerante arrivato quest’anno alla decima edizione, che si propone di  “valorizzare le piazze e centri storici” e “promuovere il cioccolato italiano”, nella forma artigianale, attraverso l’espressione artistica dei maestri cioccolatieri e pasticceri provenienti da diverse città italiane, ciascuno con le proprie specialità e proposte legate alle regioni d’origine: tartufi, dragées, ganache di cioccolato, alla frutta, alle spezie, praline, cioccolato bio, vegan, senza glutine, cioccolato crudo, tartufi, liquori al cioccolato e “spezzati” di infiniti gusti, pasta di mandorle, cuneesi di ogni gusto, creme spalmabili e cioccolato di Modica Igp, ma anche scarpe da calcio, ferri e attrezzi, personaggi dei cartoons, tutti rigorosamente in cioccolato. Negli stand sono previste anche degustazioni. 

Si tratta di evento ormai tradizionale dal forte impatto e coinvolgimento che, di edizione in edizione, conferma e accresce il successo e la presenza di pubblico. Quest’anno si allarga e si potenzia l’offerta. Art & Ciocc, infatti, sarà affiancato da altre importanti iniziative in centro quali il Carnevale degli Este, che il 10 febbraio animerà piazza Castello, il 10 e l’11 con il Mercatino delle opere dell’ingegno in piazza Castello e di Artigianato e natura in piazza Savonarola, oltre alla Love walk promossa da Ado l’11 febbraio. Per gli amanti dell’arte, la città offrirà la mostra con le opere di Achille Funi a palazzo dei Diamanti e la mostra con le immagini di Silvia Camporesi in Castello, per un lungo fine settimana di forte impulso turistico e commerciale”, dice l’assessore Matteo Fornasini.

Per Confcommercio Ferrara – che dal 2014 sostiene questo appuntamento – interviene Matteo Musacci, presidente provinciale di Fipe Ferrara:  “Crediamo nella politica degli eventi e punto di attrazione ed ospitalità in grado di andare la cornice suggestiva del Listone e che è in grado coinvolgere l’intero centro storico come luogo di arte, cultura, shopping e di enogastronomia di qualità. Un centro commerciale naturale da promuovere e sostenere con una gestione coordinata pubblico e privato delle tante eccellenze che rendono Ferrara unica“. 

“Art & Ciocc. Il tour dei Cioccolatieri – conclude l’organizzatore Roberto Donolato – tocca varie città italiane, dando la possibilità di assaporare il cioccolato artigianale in contesti meravigliosi. Un’esperienza unica che ci ha permesso negli anni di coltivare preziose collaborazioni con le varie Amministrazioni comunali e le associazioni dei commercianti delle città ospiti. Art & Ciocc, nata nel 2008, è una vera e propria festa per gli occhi ed il palato” 

Con l’approvazione odierna la giunta comunale di Ferrara ha anche attivato gli uffici e i servizi comunali, che forniranno supporto all’organizzazione, mentre la Polizia locale si occuperà delle autorizzazioni al transito degli espositori e delle modifiche alla viabilità nel periodo previsto e nell’area interessata, per consentire le installazioni degli stand e lo sgombero a fine manifestazione. L’ufficio manutenzione strade metterà a disposizione, inoltre, la segnaletica stradale straordinaria e temporanea per le indicazioni necessarie. L’azienda Hera Ferrara si occuperà della pulizia straordinaria prima e dopo l’evento e rafforzerà il servizio ordinario, oltre alla realizzazione di aree ecologiche per la raccolta differenziata di plastica, carta, vetro, umido e per il rifiuto indifferenziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie