Una targa d’argento per il figlio del grande carabiniere Antonino Modica 

L’Opera nazionale di assistenza agli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri non dimentica, al Comando di Rovigo un momento molto significativo 

ROVIGO – La presidenza dell’Opera nazionale di assistenza agli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri, in occasione della “giornata dell’orfano” ha fatto pervenire una targa d’argento per il neo-laureato Luca Modica, che ha perso il papà appartenente all’Arma, vice brigadiere Antonino Modica di Arquà Polesine (Ro), deceduto il 13 luglio 2018, durante l’espletamento di un servizio di emergenza (LEGGI L’ARTICOLO SULL’INTITOLAZIONE DELLA SCUOLA DI ARQUA’ POLESINE).

La consegna è avvenuta nei giorni scorsi presso il Comando provinciale Carabinieri di Rovigo, dove il colonnello Edoardo Campora ha ricevuto il dottor Luca Modica che ha recentemente conseguito, con merito, la laurea in “Scienze informatiche”. nella circostanza è stata consegnata la targa d’argento quale affettuosa e significativa attenzione a favore dei giovani orfani di militari dell’Arma, sostenuti negli studi ed in altre attività dall’opera nazionale assistenza orfani militari arma carabinieri (onaomac). 

Sempre in questi giorni, con l’approssimarsi delle festività natalizie, lo stesso ente assistenziale (Onaomac) ha fatto pervenire pacchi dono che, da parte dei rispettivi comandanti di stazione, sono stati recapitati ad ulteriori quattro giovani orfani di militari dell’Arma dei Carabinieri, residenti in Polesine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie