“Vacanze Sicure” ed “Estate inclusiva” per le spiagge del Polesine

Estate in sicurezza e di inclusione in provincia di Rovigo grazie a due progetti all’insegna della salute e dell’accoglienza nel litorale polesano:

ROVIGO – Anche per la stagione estiva 2024, per offrire sicurezza e salute ai numerosi turisti che scelgono il Delta del Po e suoi lidi per le loro ferie e relax, ha preso il via il progetto vacanze sicure in collaborazione con Croce Verde

L’azienda Ulss 5 Polesana ha potenziato l’attività sanitaria di base, attraverso l’apertura di due ambulatori di assistenza primaria diurna per turisti a Rosolina Mare e Bonelli. Inoltre, a Rosolina mare, Bonelli lido e Boccasette lido i servizi di Emergenza e Urgenza delle spiagge vengono potenziati con ambulanze, un quad, e 11 defibrillatori automatici in ogni torretta di sorveglianza. Vacanze sicure prevede anche animazione in spiaggia, corsi di primo soccorso e attività ludiche con il sostegno della Regione del Veneto e la consolidata collaborazione con Croce Verde di Adria.

I servizi di Emergenza e Urgenza delle nostre spiagge, infatti, a partire dal mese di giugno di ogni anno, vengono rinnovati e rafforzati per assicurare la sicurezza e la salute dei turisti che soggiornano a Rosolina Mare, Bonelli e Boccasette.

Per la copertura della sede di Rosolina mare è previsto un’ambulanza ALS h24 con autista e infermiere a bordo in servizio tutti i giorni dal 1° giugno al 15 settembre e un’ambulanza BLS disponibile h12 tutti i festivi e prefestivi dal 1° giugno al 1° settembre. Inoltre sarà presente un Quad sanitario con Infermiere Professionale a bordo in servizio dal 15 giugno al 15 settembre h12 nei giorni festivi di giugno e settembre, mentre sarà disponibile h12 tutti i giorni nei mesi di luglio e agosto. In particolare quest’anno si è puntato a potenziare il materiale a bordo del quad che lavora sulle spiagge attraverso la dotazione di un defibrillatore multiparametrico a 12 derivazioni e del massaggiatore cardiaco meccanico automatico Lucas.

Invece, per i punti di Barricata e Boccasette (Comune di Porto Tolle) sono previsti due mezzi BLS con autista e soccorritore h10, dal 15 giugno e al 15 settembre, per tutti i fine settimana e nei giorni prefestivi.

Lungo il litorale, la rete dei defibrillatori quest’anno aumenta da 7 ad 11, garantendo così copertura a tutte le torrette degli stabilimenti balneari attrezzati ed un tempestivo intervento in caso di malore.Rinnovati per il 2024 i corsi di disostruzione delle vie aeree proposti da Croce Verde presso gli stabilimenti balneari del litorale di Rosolina Mare aperti non solo ai turisti, ma anche ai partecipanti al progetto “Estate Inclusiva”.

Il progetto “Estate Inclusiva”, promosso dalla Croce Verde, nasce in collaborazione con le associazioni Mosaico Friends ODV, Down Dadi e Verde e Blu Animazione e con l’apporto dell’Azienda ULSS 5, per permettere a ragazzi con disabilità di trascorrere un’estate all’insegna del divertimento e della condivisione. Le nostre spiagge, a partire dalle prossime settimane fino al 5 settembre, accoglieranno persone con disabilità proponendo una varietà di attività inclusive, per permettere loro di poter avere ogni volta un modo diverso di esprimersi, tra cui gite didattiche, giochi sulla spiaggia e in mare, attività espressivo-creative, ludiche e manuali. Le attività si svolgeranno principalmente presso il gazebo allestito anche quest’anno al bagno “Tamerici” di Rosolina Mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie