Valeria Targa promette impegno e dedizione per raggiungere gli obiettivi  

La promozione turistica per l’Assessore del comune di Badia Polesine (Rovigo) è un obiettivo primario da realizzare attraverso progettualità condivise con la Pro Loco, le associazioni culturali locali e le strutture alberghiere.

BADIA POLESINE (Rovigo) – Il 24 giugno scorso, anche la riconfermata assessore Valeria Targa è intervenuta per illustrare in sintesi gli obiettivi per le proprie deleghe.

Per quanto riguarda le Politiche Sociali ha parlato di una novità: l’attivazione dell’Ufficio di Prossimità, con la prospettiva di aumentare la qualità dei servizi erogati al cittadino e alle imprese, in forza di un accordo stipulato tra la Regione Veneto ed il Ministero della Giustizia. Nei prossimi mesi sarà attivato rappresentando la risposta del welfare state al cittadino in difficoltà, operando nell’ambito della giurisdizione volontaria, quale settore della giustizia più prossimo alle esigenze delle persone fragili, senza l’ausilio di un avvocato ma potendo accedere a tutte le informazioni operative utili. Sarà un punto di accesso facilitato per rispondere alle esigenze delle fasce deboli, tra cui anziani e soggetti fragili, le categorie peraltro, più esposte. 

L’ufficio sarà aperto in via sperimentale un giorno a settimana con successiva implementazione di giorni ed orari, mettendo a disposizione locali e personale comunale. 

Alla luce del progressivo invecchiamento della popolazione e tenuto conto dei costi legali all’istituzionalizzazione degli anziani, si sta assistendo ad un progressivo aumento delle istanze di servizi di assistenza a domicilio. 

Per quanto riguarda il welfare home pertanto, l’Assessore intende incrementare il servizio di assistenza domiciliare (S.A.D.) così da rispondere in modo più veloce, costante ed ampio alle necessita delle famiglie badiesi, garantendo presso le mura domestiche standard di qualità di vita adeguati.

Un altro obiettivo sarà l’implementazione dei mezzi d’informazione della cittadinanza in ordine ai bandi statali, regionali e comunali di contribuzione (per  esempio, fondo affitti o per il rimborso delle utenze domestiche), così da aiutare le famiglie con disagio economico, utilizzando appieno le risorse sovracomunali. 

Anche Badia Polesine infine vuol essere città ospitale, proseguendo il percorso intrapreso di valorizzazione del patrimonio culturale locale che ha trovato piena attuazione nella ristrutturazione dell’Abbazia e con il trasferimento della biblioteca civica con il completamento dei lavori di ristrutturazione dei locali in uso al Sodalizio Vangadiciense e del Crab. La promozione turistica per l’Assessore è un obiettivo primario da realizzare attraverso progettualità condivise con la Pro Loco, le associazioni culturali locali e le strutture alberghiere.

In quest’ottica si cercherà di garantire nei fine settimana l’apertura dei principali beni monumentali;
prevedendo la possibilità di visite guidate e proponendo percorsi di valorizzazione anche dei prodotti alimentari locali.

Ringraziando gli elettori e il Sindaco per la fiducia confermata, Valeria Targa ha promesso impegno e dedizione per raggiungere gli obiettivi programmati.

Ugo Mariano Brasioli

Ultime notizie