Il Museo Grandi Fiumi partecipa a Rovigoracconta

Iniziative tra viaggi e sogni con aperture straordinarie per il Festival Arancione di Rovigo 

ROVIGO – Storie di viaggi e di sogni al Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo che,  in esclusiva per Rovigoracconta, offrirà aperture straordinarie dalle 13.30 alle 15.30 di domenica 2 giugno. Mentre, in concomitanza con la festività del 2 giugno, il Museo rimarrà chiuso nei consueti orari, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Sarà in occasione dell’iniziativa ‘Un Giro in Città’ che il Museo dei Grandi Fiumi sarà protagonista per la prima volta al Festival Arancione e ospiterà una serie di incontri gratuiti, per adulti e bambini, alla scoperta di epoche, tesori e sentimenti. Il tutto all’interno di luogo straordinario dove storia e presente si incontrano.

Il Festival Rovigoracconta entrerà dunque all’interno del Museo, a pochi passi dalle piazze principali, sabato 1 e domenica 2 giugno dalle ore 13.00 alle ore 15.00 con “il sogno dell’acqua – Cinque meravigliose storie di movimento tra archeologia e arte”, un format breve e vivace della durata di circa 20 minuti e in più possibilità orarie (tre turni sabato, tre turni domenica, alle 13:30 – 14:15 – 15:00).

Legandosi al tema del Festival ‘Sogna Forte’, le cinque storie condurranno i partecipanti attraverso:

… Il sogno di possedere un raggio di sole …

… Il sogno dell’amore vivo oltre la morte …

… Il sogno di immaginare il mondo intero …

… Il sogno di superare il tempo e lo spazio …

… Il sogno di un amore più grande del mare …

Gli appuntamenti sono completamente gratuiti, e a tutti i partecipanti sarà in seguito offerto un caffè da ritirare alla vicina pasticceria Gocce di Miele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie