Ruspadina della Befana: motocross ed emozioni a Rosolina Mare

Protagonisti atleti di spicco e giovani promesse. Il prossimo appuntamento al quartier generale dei Bagni dal Moro è previsto per il 17 e 18 febbraio con l'atteso Supermarecross

ROSOLINA MARE (Rovigo) – La pioggia non ha fermato l’adrenalina della 22° Ruspadina della Befana, lo spettacolare evento di motocross che ha animato il circuito sabbioso che si snoda tra gli stabilimenti balneari dei Bagni dal Moro, Sabbia e Mare, Belvedere, Granso e Blu Marlin.

Una kermesse valevole anche come  quarto memorial Nicola Paganin. Il circuito di Rosolina Mare, noto per la sua sfida impegnativa sulla sabbia, ha registrato in pista giovani piloti emergenti e di spicco, che hanno dato emozionanti anticipazioni dei prossimi campionati della FMI (Federazione Motociclistica Italiana). Nomi come Giacomo Lentini, Giovanni Meneghello, Christian Bisogni, Michele Piccoli, David Cracco, Mattia Carini, Ivan Pederiva e Simone Beccari, hanno dato vita a gare appassionanti. Michele Piccoli ha conquistato la classifica assoluta della categoria 85 cc (cilindrata), seguito da Mark Gross, Mattia Carini, David Cracco e Ivan Pederiva. L’ungherese Adam Haudu ha dominato le prove non agonistiche, vincendo il primo premio nella open fast, seguito da Federico Colladon e Lorenzo Fabbri. Giacomo Bosi si è aggiudicato l’ ambita classifica assoluta, seguito da Giovanni Meneghello, Davide Pavan, Davide Zampino e Christian Bisogni. Giacomo Lentini, nella seconda manche, ha fatto valere le sue doti  come pilota di spicco. 

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8
Slide 9

A dare il via alle dimostrazioni è stata la Befana, che a bordo della sua scopa, ha distribuito dolci e, per qualche fortunato, anche carbone. “Lo spettacolo unico della sabbia di Rosolina mare, ineguagliabile rispetto agli altri circuiti italiani, ha visto protagonisti atleti di spicco e giovani promesse”, ha commentato Francesco Santagiuliana, speaker della manifestazione non agonistica. L’assessore allo sport di Rosolina, Stefano Gazzola, ha presenziato alle premiazioni, complimentandosi con i piloti e i volontari del Moto Club Rosolina Mare. 

Il prossimo appuntamento al quartier generale dei Bagni dal Moro è previsto per il 17 e 18 febbraio con l’atteso Supermarecross. A rendere possibile il successo dell’evento i volontari del Moto Club che hanno garantito la sicurezza in pista: Elli Graziani, Giorgia e Devis Martinello, Daniele Gessolo, Ulderico Donà, Luciano Paganin, Lucio Donà, Alessio Martinello, Graziano Mazzon, Giuliano Pozzato, Giovanni Milan, Matteo Dissette, Eugenio Bernardinello, Ermanno Cesari, Denis Bergo, Sandro Guarnieri e Luca Gnan. Fotografa in pista: Marta Strozyk. ”Nelle prossime settimane – informa il presidente del Moto Club Alessio Martinello – sarà possibile per i piloti, poter testare la pista in vista del supermarecross, dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 16, nei giorni di mercoledì, sabato e domenica.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie