Continua il periodo di magra per il Project Star Volley tra infortuni e poca fortuna

Il Presidente Mirco Mancin: “Prendiamo atto di questo momento difficile e stringiamo i denti, facendo del nostro meglio” 

SAN VENDEMIANO (TV) – Le assenze dovute ai numerosi infortuni cominciano a farsi sentire in casa Project Star Volley che esce sconfitto 3-0 (25-18, 25-15, 25-23) dalla trasferta al Palazzetto dello Sport di San Vendemiano (TV) in casa del Mechanic System Sanve.

La squadra allenata dai Coach Dario Bovolenta e Christian Marzolla ci ha provato a restare in gara fino all’ultimo, ma il Mechanic si è rivelato un rivale ostico e ben messo in campo.

Un primo set giocato praticamente alla pari, andato avanti punto a punto fino a quando le trevigiane sono riuscite a macinare un discreto vantaggio che è stato sufficiente per chiudere 25-18.

Nel secondo set sono state le padrone di casa a dettare il ritmo con il Project che ha tentato di arginare: è finista 25-15.

La possibilità di riaprire i giochi è arrivata nel terzo parziale con Psv e Mechanic che hanno giocato punto a punto. La fortuna però sembra essersi dimenticata delle Tigri del Delta che hanno dovuto cedere le armi 25-23.

“Purtroppo è un periodo un po’ così – commenta il Presidente Mirco Mancin -. Stiamo attraversando un momento di difficoltà fisica e mentale. Onore al merito al Mechanic che ha saputo interpretare bene la partita, sbagliando pochissimo. Sapevamo che questa stagione non sarebbe stata facile, il girone è composto da squadre di livello e non poter contare sulla rosa al completo di certo non aiuta. Che dire: prendiamo atto di questo momento difficile e continuiamo a stringere i denti cercando di fare meglio che si può”.

Il Project tornerà in campo sabato prossimo alle 18.30 al Palazzetto dello Sport di Rosolina contro il Volley Dolo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie