Diventare una “base sicura”. Spunti per esserci per i figli

Essere genitori e rapporti con i figli. Un ciclo di incontri in tre serate organizzato dall'amministrazione comunale del sindaco Egisto Marchetti alle famiglie di Ceregnano

CEREGNANO (Rovigo) – Un ciclo di incontri che il Comune di Ceregnano sta organizzando per i genitori che desiderano approfondire il tema della genitorialità e dell’essere genitori consapevoli oggi. Un percorso articolato in tre momenti, in cui verranno toccati temi quali gli stili di attaccamento e la loro relazione con gli stili genitoriali, per arrivare ad individuare alcune strategie concrete per favorire nel bambino lo sviluppo di un attaccamento sicuro, stile che è alla base di uno sviluppo positivo ed integrato.

Lo scopo degli incontri non è solo formativo, l’intento è anche quello di creare uno spazio in cui i genitori possano porre le loro domande e condividere le loro esperienze nell’essere genitori oggi, confrontandosi con un esperto e anche tra di loro.

Gli incontri verranno tenuti dalla dottoressa Laura Marchetto, docente di lettere, psicologa-psicoterapeuta, consulente presso il servizio di Counselling e Ascolto psicologico “Da soli mai” dell’Università degli studi di Ferrara. Si terranno nei giorni 15 e 22 marzo alle ore 18 e il giorno 5 maggio sempre alle 18:00, presso l’Auditorium “Luigina Barin” Piazza Marconi di Ceregnano.

L’organizzazione di questo seminario è parte del costante impegno dell’assessore ai servizi sociali Natascia Vignaga nel promuovere il benessere e la qualità della vita delle famiglie del territorio. Un’occasione da non perdere per tutti i genitori che desiderano migliorare la propria capacità educativa e relazionale, per garantire un futuro sereno e armonioso ai propri figli.

L’invito a partecipare a questo importante ciclo di incontri, che si preannuncia come un momento di crescita e arricchimento per tutti coloro che sono coinvolti nella meravigliosa avventura della genitorialità. 

“L’obiettivo principale è di offrire agli partecipanti spunti di riflessione e strumenti pratici per affrontare al meglio il complesso ruolo di genitore. Saranno affrontati temi come l’importanza della comunicazione all’interno della famiglia, le sfide dell’educazione digitale, la gestione delle emozioni e dei conflitti familiari, la conciliazione tra vita lavorativa e familiare, e tanto altro” annuncia con soddisfazione il sindaco Egisto Marchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie