Girandola di allenatori tra Promozione e Prima Categoria

Luca Socciarelli tra Scardovari e Tagliolese (Rovigo), Mantoan e Boldrin in forse per il prossimo anno, mentre possibile il rinnovo di Bergo

ROVIGO – Campionati terminati, playoff e playout alle porte e società già al lavoro per capire come proseguire nella prossima stagione con il proprio allenatore. A Scardovari le possibilità sembrano essere due: Davide Pizzo o Luca Socciarelli. Il primo attende l’esito del possibile ripescaggio in promozione con il suo Rovigo, mentre il secondo ha fatto una stagione incredibile con la Juniorens Nazionale dell’Adriese.

Da sottolineare, però, che il direttivo dello Scardovari si deve ancora riunire, quindi nulla è ancora certo. Sempre Socciarelli sarebbe affiancato alla società Tagliolese, che ha ormai salutato il mister Alessandro Tessarin dopo tre stagioni trascorse tra difficoltà e la soddisfazione di aver ottenuto il quarto posto nell’ultimo campionato.

Sempre in prima categoria, zona veneziana, è dubbio il rinnovo di Roberto Mantoan alla guida del Cavarzere dopo il salto di categoria; sembra infatti vi siano dei disaccordi con la dirigenza per il rinnovo di alcuni giocatori.

A Pettorazza possibile, invece, il proseguo del percorso con mister Stefano Bergo. In alto Polesine l’Union Vis non è sicura di proseguire il proprio percorso in prima squadra con il mister Luca Boldrin, dato che le ambizioni erano ben altre.

In zona Fiessese c’è l’addio di mister Saterri e il probabile arrivo di mister Palmiro Encio Gregnanin, che saluterà il Destra Adige dopo la retrocessione in seconda categoria. Conferma invece per mister Antonio Marini alla guida del Bevilacqua.

Granzette potrebbe riconfermare Sandro Tessarin dopo l’ottima stagione e la salvezza raggiunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie