Il Petrarca vince il big match, partita condizionata da un cartellino rosso in avvio

Nell’altro posticipo di giornata il Valorugby Emilia scaccia a fatica lo spettro della crisi battendo in trasferta a tempo ormai scaduto i Rangers Vicenza prossimo avversario del Rovigo

PADOVA – Il Petrarca Padova di Andrea Marcato (foto) e Victor Jimenez mantiene l’imbattibilità stagionale e aggancia l’HBS Colorno in vetta alla classifica della Serie A Elite Maschile superando per 40-20 gli emiliani di coach Casellato al “Memo Geremia”.

LEGGI LA CRONACA DI FEMICZ ROVIGO – FIAMME ORO

Il match clou del massimo campionato maschile si accende immediatamente, con Vedovelli che mostra il cartellino rosso per una carica pericolosa palla in mano al capitano colornese Coffi quando è passato appena un minuto dall’inizio della gara: Petrarca ne approfitta subito, ma Colorno tiene il campo con efficacia e chiude il primo tempo in vantaggio 7-13. La ripresa, però, è tutta o quasi del XV di casa, che accelera il ritmo, sfrutta la superiorità numerica e impone un passivo durissimo – 33 a 7 – agli ospiti. 

Adesso i vice-campioni in carica e l’HBS Colorno dividono la vetta, ma i padovani hanno una partita in meno rispetto alla squadra emiliana. 

Nell’altro posticipo di giornata il Valorugby Emilia scaccia a fatica lo spettro della crisi battendo in trasferta a tempo ormai scaduto i Rangers Vicenza: finisce 30-35 e il XV di Andrea Cavinato deve rimandare l’appuntamento con la prima vittoria nella massima serie, mentre i Diavoli risalgono in graduatoria raggiungendo il Rugby Viadana in quarta posizione. 

La Serie A Elite Maschile si ferma adesso per una settimana, il massimo campionato tornerà in campo nel weekend del 2/3 dicembre con il settimo turno.

Serie A Elite Maschile – VI giornata

Sitav Lyons v Mogliano Veneto Rugby 15-21 (1-4)

Femi-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 26-16 (4-0) LEGGI ARTICOLO

Rangers Vicenza v Valorugby Emilia 30-35 (1-5)

Petrarca Rugby v HBS Colorno 40-20 (5-0)

Classifica: Petrarca Rugby* e HBS Colorno 19; Fiamme Oro Rugby 16; Rugby Viadana* 1970 e Valorugby Emilia 15; Femi-CZ Rovigo* 14; Sitav Rugby Lyons* 13; Mogliano Veneto Rugby* 8; Rangers Vicenza* 2

*una in meno

Prossimo turno – VII giornata

02.12.23 – ore 14.00

HBS Colorno v Sitav Lyons

ore 14.30

Rugby Viadana 1970 v Fiamme Oro Rugby

03.12.23 – ore 14.00

Rangers Vicenza v Femi-CZ Rovigo

ore 14.30

Mogliano Veneto Rugby v Petrarca Rugby

Padova, Centro Sportivo Memo Geremia, Petrarca Rugby – domenica 19 novembre 2023

Serie A Elite, VI giornata

Petrarca Rugby v HBS Colorno 40-20

Marcatori: p.t. 2′ M Broggin tr. Caputo (7-0); 5’ cp. Hugo (7-3); 9’ cp. Hugo (7-6); 19′ m. Ferrara tr. Hugo (7-13); s.t. 4’ m. Esposito tr. Caputo (14-13); 10’ m. Esposito (19-13); 16’ m. Hughes tr. Caputo (26-13); 17’ m. Ferrara tr. Hugo (26-20); 21’ m. Fou tr. Caputo (33-20); 33’ m. Motilla tr. Fernandez (40-20)

Petrarca Rugby: Esposito; Fou (77′ Huges), Broggin, Caputo (63′ De Masi), Scagnolari; Fernandez, Tebaldi (70′ Citton); Vunisa (60′ Ghigo), Nostran, Casolari (67′ Michieletto); Trotta (c), Galetto (67′ Romanini); Hughes (67′ D’Amico), Montilla (74′ Fioriti), Brugnara (60′ Borean).

all. Marcato, Jimenez, Griffen

HBS Colorno: Van Tonder (72′ Gesi), Abanga (51′ Popescu), Ceballos, Pescetto, Batista, Hugo, Palazzani (61′ Del Prete), Mbadà, Koffi, Manni, Van Vuren (63-73 temp. Grenon), Gutierrez (51′ Popescu), Arbelo (57’Ascari), Ferrara (57’Fabiani), Lovotti.

all. Casellato, Frati

arb. Federico Vedovelli

Assistenti: Franco Rosella, Daniele Pompa

Quarto Uomo: Luca Giurina

TMO: Matteo Liperini

Cartellini: 1’ rosso Koffi (HBS Colorno), 75’ giallo D’Amico (Petrarca)

Calciatori: Caputo (4-6), Hugo (4-4, drop 0-1), Van Tonder (0-1), Fernandez (1-1)

Player of the match: Angelo Esposito (Petrarca)

Note: Giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Spettatori presenti 820.

Punti conquistati: Petrarca 5; Colorno 0.

Vicenza, “Rugby Arena” – domenica 19 novembre 2023

Serie A Elite Maschile VI giornata

Rangers Rugby Vicenza v Valorugby Emilia 30-35

Marcatori: p.t. 2’ m. Favre tr. Ledesma (0-7); 15’ m. Foroncelli tr. Bruniera (7-7); 22’ m. Resino tr. Ledesma; 36’ m. Gomez tr. Bruniera (14-14); 40’ cp. Bruniera (17-14). s.t. 47’ m. Gomez tr. Bruniera (24-14); 54’ m. Favre tr. Ledesma (24-21); 61’ cp. Bruniera (27-21); 67’ m. Pagnani tr. Ledesma (27-28); 75’ cp. Bruniera (30-28); 84’ m. Garziera-Montes de Oca tr. Ledesma (30-35)

Rangers Rugby Vicenza: Bruniera; Scalabrin (17’ Poletto), Gelos, Sanchez-Valarolo, Foroncelli; Mercerat, Pozzobon; Roura, Trambaiolo (27’ Piantella), Gomez; Pontarini, Urraza (40’ Peron); Avila-Recio (59’ Ceccato), Pretz (67’ Franchetti), Braggie’ (59’ Franceschini). A disp.: Pontanari, Casilio.

all. Andrea Cavinato, Francesco Minto

Valorugby Emilia: Lazzarin; Mastandrea (60’ Pagnani), Tavuyara, Resino, Colombo; Ledesma, Violi; Tuivaiti (40’ Sbrocco), Nasove, Paolucci; Gerosa (49’ Du Preez), Fuser; Favre (60’ Pavesi), Silva (58’ Marinello), Diaz (8’-18’ 60’ Garziera). A disp.: Esposito, Silva-Soria.

all. David Fonzi

Arb.: Dario Merli (AN)

AA1: Manuel Bottino AA2: Matteo Angelo Locatelli

Quarto uomo: Filippo Bertelli

TMO: Stefano Roscini

Cartellini:  8’ giallo Diaz (Valorugby).

Calciatori: Bruniera (Rangers Vicenza) 5/5; Ledesma (Valorugby) 5/5.

Note: giornata soleggiata, temperatura gradevole, terreno in perfette condizioni, 400 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 1; Valorugby Emilia 5.

Player Of The Match: Luciano Gomez (Rangers Vicenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie