Lido Barricata: Passeggiata ecologica domenica 21 aprile

L’evento organizzato dal coordinatore nazionale di Plastic feee Riccardo Mancin è giunto alla sua sesta edizione, l’anno scorso erano più di 230 i volontari 

PORTO TOLLE (Rovigo) – Tutto pronto per la tradizionale passeggiata ecologica del lido Barricata ad opera di Plastic Free, patrocinata dal Comune di Porto Tolle. L’evento organizzato dal coordinatore nazionale dell’associazione Riccardo Mancin è giunto alla sua sesta edizione e ha come obiettivo quello di calamitare sulla spiaggia deltina quante più persone per far vivere loro una esperienza in prima persona da volontari per rimuovere la plastica e i rifiuti portati dal mare o abbandonati da qualche turista “distratto”. 

Il ritrovo è fissato per domenica 21 aprile alle ore 9 presso Porto Barricata, da sempre base logistica per Plastic Free in questa e altre iniziative di sensibilizzazione, per un sodalizio sempre più solido che vede la sinergia anche con il Barricata Tuna Club. Sia Alberto Geremia che Giampaolo Zaganelli, i riferimenti delle due realtà, hanno infatti da subito sposato la causa portata avanti da  Mancin, dando pieno supporto e appoggio per l’attività di pulizia della costa.

L’appuntamento di Barricata rientra nell’ambito della Giornata della Terra ed è uno degli oltre 300 che saranno organizzati a livello nazionale dalla Onlus che sensibilizza sul problema legato alla pericolosità della plastica dispersa in natura. 

L’anno scorso furono più di 230 i volontari che aderirono e parteciparono con grande entusiasmo alla passeggiata, gran parte dei quali decisero poi di fermarsi al ricco momento conviviale allestito presso il Porto grazie al grande lavoro di coordinamento tra volontari, Porto Barricata, Barricata Tuna Club e diverse realtà locali a supporto. “Sarebbe bello e significativo superare questi numeri – commenta Mancin – ma l’importante resta sempre continuare queste iniziative di tutela ed educazione ambientale, fondamentali per questi luoghi meravigliosi. Mi piace però sottolineare sempre come siano eventi sociali ed inclusivi, di aggregazione e condivisione, per cui è bello sapere che anche quest’anno, grazie all’impegno di tante realtà e persone oltre allo staff del Comitato Fiera di Scardovari, riusciremo a garantire un bel pranzo a tutti, con aperitivo, primo, dolci e bevande incluse con soli 10€ per gli adulti e 5€ per i bimbi, che mi auguro siano tantissimi.” 

I sacchi verranno forniti mentre si consiglia di dotarsi di guanti e abbigliamento comodo. Per l’occasione verrà regalata una tshirt blu di Plastic Free a tutti gli iscritti e al banchetto di accoglienza al mattino sarà possibile dare l’adesione per il pranzo. Conclude Mancin: “Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito, oltre a Porto Barricata, Barricata Tuna Club, i volontari Plastic Free e al Comitato Fiera di Scardovari: ristorante “Il Porto”, Az. Agricola Azzalin, Bar Tie Break, Sarto Srl prodotti ittici, Consorzio Giovani Spiagge, Ecoambiente. Un ringraziamento anche a Sagittaria Rovigo, Circolo Velico Delta Po, Un Cuore Da Cavaliere, Treedom media partner nazionale.” Iscrizioni aperte sul sito plasticfreeonlus.it, info e dettagli contattando l’organizzatore al 347 7893431

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie