Sabato e domenica la quarta edizione di BaNdoera 

Nelle serate del 30 e 31 luglio  alle ore 21 presso Villa Badoer a Fratta Polesine (Rovigo) ritorna “BaNdoera 2022”

FRATTA POLESINE (Rovigo) – Nelle serate del 30 e 31 luglio  alle ore 21 presso Villa Badoer a Fratta Polesine ritorna “BaNdoera 2022”. Si Tratta della quarta edizione della Rassegna ideata da Antonella Bertoli nel 2019 e organizzata dalla Provincia in collaborazione con l’Arci di Rovigo. 

L’idea originale era portare la musica giovanile delle Band polesane nel tempio della classicità qual è la Villa Palladiana, e anche quest’anno ritorna seppure in forma ridotta in quanto da quattro serate si è passati a due. 

I giovani artisti che si esibiranno, band e solisti, quest’anno sono 22 e porteranno vari generi musicali (rock, pop, new funky, jazz, r& B pop, cantautorato italiano ed internazionale, rap, ecc.) nelle magnifiche gradinate della Villa Badoer contribuendo a farla conoscere e raggiungendo contemporaneamente l’obiettivo di mettere a disposizione dei giovani talenti della nostra provincia uno spazio solitamente dedicato a manifestazioni di altro genere.

I Gruppi che calcheranno le scene sono rispettivamente: il 30 L’Sdg Trio, composto da Emma voce e pianoforte, Lorenzo alla batteria e Alberto al basso elettrico. La loro musica spazia dal pop al rock, dal funky al reggae.

A seguire ritorna Artika, al secolo Katrin Roselli voce fantasiosa e dalle sonorità vibranti, con una nuova formazione composta da Asia Butticè alla tastiera, Federico Manduca alla chitarra, Marco Da Rodda al basso e Pietro Galvani alla batteria jazz.

Domenica 31 luglio si esibiranno invece gli Rjpd Students Band (del gruppo pop del Conservatorio di Rovigo) con Alice Cucaro voce e tastiera; Riccardo Rizzi e Pietro Andreoli chitarra, Maria Caradonna, Maria Luna Cattalani, Daniela Galli, Lolita Etemoska e Giovanni La Scala voce, Andrea Tombesi Basso, Luca Formigari batteria. La loro performance è briosa, vivace e variegata e trasporta gli ascoltatori nel mondo della musica internazionale.

Chiuderà la serata l’eclettico Giovie quest’anno in una formazione inedita, con il DJ LessB, Filippo Turra alle tastiere e Special Guest a sorpresa, che darà vita alle sue sperimentazioni che vanno dal cantautorato italiano ai suoi inediti romantici e rampanti, attraversando il Rap, il Metal e i ritmi sudamericani. Due serate da non perdere per vedere all’opera i nostri giovani musicisti. L’ingresso è libero. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie