Seconda edizione del premio solidarietà e volontariato “Polesine chiama Messico”

Ai premiati sarà donata una vetroscultura riproducente due mani che si congiungono in segno di fratellanza, realizzata dall’artista Jone Suardi.

ROVIGO – Venerdì 27 ottobre prossimo alle ore 10 presso la Sala Consiliare della Provincia di Rovigo si svolgerà la seconda edizione del Premio alla solidarietà, volontariato e fratellanza “Polesine chiama Messico”, ispirato alla presenza in Polesine della icona della Madonna messicana di San Juan de Los Lagos. 

Saranno presenti le massime autorità polesane, il Vescovo Mons. Pavanello, il Prefetto Clemente Di Nuzzo, il Presidente della Provincia Enrico Ferrarese, il Sindaco di Rovigo Gaffeo, l’Ambasciatore del Messico presso la Santa Sede Alberto Medardo Barranco Chavarria, alla presenza del Presidente del Comitato Don Massimo Barison e del Segretario del premio Giancarlo Checchinato, con la conduzione della scrittrice Angioletta Masiero. 

Ai premiati sarà donata una vetroscultura riproducente due mani che si congiungono in segno di fratellanza, realizzata dall’artista Jone Suardi. Il Comitato d’onore, formata dal Presidente don Massimo Barison, Enrico Ferrarese, Paolo Avezzù, Fauzia Bertaglia, Lino Pietro Callegarin, Giancarlo Checchinato, Letizia Guerra, Davide Sergio Rossi, Gianni Saccardin e Angioletta Masiero, ha già scelto gli otto premiati dell’edizione 2023. Ecco i loro nomi: prof. Andrea Rinaldo, Cav. Giuliana Fantinati, Dott. Silvano Mella, Dott. Fabrizio Rossi, Mons.Dante Bellinati, Chiara Negrello, Cosimo Damiano Carpignano e Maria Sicchiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie