Si parlerà di Milva direttamente con la figlia Martina Corgnati

Polesine incontri con l’autore 2024, doppio appuntamento ad Adria il 14 marzo e a Villanova del Ghebbo il giorno dopo con Gabriella Greison


ADRIA – VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) – Si parlerà di Milva, l’ultima Diva (La nave di Teseo, 2023) direttamente con la figlia Martina Corgnati (foto in alto) il 14 marzo ad Adria alle ore 21,00 presso l’Auditorium Mecenati. Un incontro moderato da Maurizio Romanato, dove Martina Corgnati racconterà la vita di sua madre, dall’infanzia agli ultimi giorni. Uno sguardo intimo, senza risparmiare fragilità e contraddizioni, di una donna insicura nel confronto continuo con il pubblico e con la critica, ma capace di affrontare il palco, e l’esistenza, con una forza e un talento straordinari.


Martina Corgnati insegna Storia dell’Arte presso la Scuola dei Beni Culturali dell’Accademia di Brera di Milano. Ha curato centinaia di mostre in Italia e all’estero e pubblicato una ventina di volumi, fra cui Meret  Oppenheimer. Evento in collaborazione con il Comune di Adria.

Il 15 marzo, ore 21.00, a Villanova del Ghebbo, Aula Stem della Scuola Secondaria di I grado, la rockstar della scienza, come l’ha definita Il Corriere della Sera, Gabriella Greison (foto qui sopra) presenterà La donna della bomba atomica, Mondadori, 2024, dando così lustro a Leona Woods, la donna più giovane a partecipare direttamente alla creazione della bomba atomica. Gabriella Greison, fisica, attrice, autrice, grazie a un lungo percorso di ricerca, ricostruisce il famoso Progetto Manhattan dando voce alla principale protagonista femminile di una vicenda che ha cambiato i connotati dell’esistenza umana. 

Nel riportare la leggendaria impresa della scissione atomica si parla di Oppenheimer, Fermi, Compton, ma si dimentica la presenza di Leona, assunta a lavorare al progetto subito dopo il dottorato in fisica, all’età record di 23 anni, esperta nella rilevazione delle particelle con il trifluoruro di boro, addetta al calutrone, e abile nel misurare il flusso di neutroni del reattore nucleare. Con questo libro Greison ricorda e valorizza il lavoro di una delle grandi scienziate del passato, scienziate che troppe volte sono state dimenticate e discriminate dalle ricostruzioni storiche.

Moderano Angela Maniezzi e Enrica Battistello. Evento in collaborazione con il Comune di Villanova del Ghebbo.

Polesine Incontri con l’autore è una rassegna organizzata dalla Provincia di Rovigo, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Provinciale, i Comuni partecipanti e Fondazione Aida.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie