Szymon Fyda riabbraccia Adria dopo 10 anni 

Il ventottenne, nato a Rovigo da genitori originari di Cracovia, può vantare già un’importante carriera alle spalle.

ADRIA (Rovigo) – L’Adriese 1906 del presidente Luciano Scantamburlo annuncia il secondo colpo di mercato. Con soddisfazione l’attaccante Szymon Fyda vestirà la casacca granata nella prossima stagione calcistica 2024-2025.

Punta generosa e col fiuto del gol, l’atleta classe ’96 proviene dal Cjarlins Muzane. Autore, nel campionato appena concluso, di 5 reti nel girone C di Serie D che non hanno, però, evitato la retrocessione in Eccellenza alla compagine friulana.

Il ventottenne, nato a Rovigo da genitori originari di Cracovia, può vantare già un’importante carriera alle spalle. Dopo gli inizi nelle giovanili di Spal e Padova l’attaccante di nazionalità polacca inizia a misurarsi sui campi da gioco di Serie D ed Eccellenza con i colori di Adriese, Este, Lentigione, Copparese e Sandonà. Tocca con mano la realtà dei professionisti con il Ravenna nella stagione 2019-20 (16 presenze totali tra Campionato, Coppa Italia e Coppa Serie C), ma il vero exploit arriva in Friuli nel campionato successivo di Serie D quando mette a segno 12 reti in 37 incontri con la maglia della Manzanese. Fyda si ripete su altissimi livelli nel 2021-22 centrando la promozione in Serie C con l’Arzignano Valchiampo (13 gol e 2 assist in 34 presenze). Resta punto fermo dei giallocelesti anche nella terza categoria nazionale (2022-23), dove totalizza 29 apparizioni impreziosite da 3 centri.

Ora il ritorno in Veneto, precisamente ad Adria, dopo 10 anni.

“Sono molto contento di essere ritornato ad Adria dopo 10 anni dalla mia ultima esperienza. La scelta non è stata difficile perché la società granata è rinomata. Ho sentito una grande voglia di fare una stagione competitiva, cercando di lottare per un qualcosa di importante” – dichiara la punta centrale Fyda.

“Non vedo l’ora di iniziare. Sicuramente la mia voglia di rivalsa è tanta dopo la passata stagione. Adria potrebbe essere la scelta migliore per un campionato in cui raggiungere dei risultati significativi. Sono convinto che ad Adria ci sia la possibilità di lavorare bene e di portare a casa più risultati utili possibili” – queste le parole del nuovo arrivato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie