Adria: il prossimo 15 luglio arriva la Notte Verde

Una notte bianca tinta di verde in piazza Bocchi ad Adria (Rovigo) che smuoverà tutto il centro della cittadina etrusca

ADRIA – Nella mattinata odierna è stata presentata la Notte Verde 111 anni di storia, targata Croce Verde Adria. La serata si svolgerà il prossimo venerdì 15 luglio dalle ore 9 alle 2 di notte presso piazza Bocchi ad Adria con protagonisti assoluti dj Merk & Kremont e vocalist Thorn.

Un momento di gioia e svago per i giovani che parteciperanno. Una serata unica e colorata. “Un’iniziativa importante per due motivi – spiega il sindaco di Adria Omar Barbierato – perché sono 111 anni di storia di questa associazione di volontariato, che fa molto per il territorio. Inoltre si dedica una serata ai più giovani con i loro beniamini, dopo due anni di pandemia dovuti al Covid. Questi momenti di socialità aiutano a tornare un po’ alla volta alla normalità; grazie a Croce Verde”.

“Notte Verde nasce dai festeggiamenti di Croce Verde per quel cento decimo anniversario che non abbiamo potuto festeggiare a causa della pandemia”. Esordisce così il vicepresidente di Croce Verde Lamberto Cavallari, che ha preso la parola dopo l’introduzione del presidente Antonio Sturato e l’intervento del primo cittadino adriese. Visto che le regole lo permettono, questa manifestazione si può fare e noi lo faremo; una notte dedicata a giovani e socialità.

Non sarà unico momento, in quando con Adria Shopping si collaborando continuamente. Grazie a loro per la collaborazione durante la pandemia e anche ora per questo supporto. Con loro saremo presenti anche durante la notte dei motori. Il problema non è divertirsi ma avere comportamenti adeguati”.

Infine ha preso la parola Donatella Baratella, vicepresidente di Adria Shopping: “Queste belle iniziative, che possono essere di più se fatte in modo corretto e responsabile da tutti coloro che parteciperanno”.

La collaborazione per la serata arriva da Adria Shopping, One Night, Hashtag, Eventi Molesti, Delta Radio, Fm, il Comune di Adria, oltre ai bar La Lira, l’Atipico e l’osteria Intanto.

Ultime notizie