Badia Polesine, automobilista finisce con l’auto sui binari per un probabile malore

L’auto si è infilata in un cancello aperto della Stazione ferroviaria, sul posto Vigili del fuoco, Carabinieri, Polizia locale e Polfer

BADIA POLESINE (Rovigo) – Poco dopo delle 19:30, di lunedì, i vigili del fuoco sono intervenuti alla stazione ferroviaria di Badia Polesine (Rovigo) per un’auto finita sui binari per il probabile malore del conducente, che si trovava alla guida. L’uomo, un 51enne, stava transitando nel tratto antistante la stazione, quando non ha più controllato l’auto che si è infilata in un cancello aperto, finendo la propria corsa sui binari. 

I vigili del fuoco arrivati da Rovigo in contemporanea con il personale sanitario del Suem, hanno soccorso l’uomo, che è stato portato fuori dall’auto, stabilizzato e trasferito in ospedale. I vigili del fuoco intervenuti anche con l’autogrù, hanno rimosso la piccola utilitaria dai binari, permettendo dopo il controllo dei tecnici la ripresa della circolazione ferroviaria della linea Rovigo Verona.

Sul posto i carabinieri la polizia locale e la polfer. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 21 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie