Bookcrossing sulle spiagge di Porto Tolle

Un'iniziativa che porta la cultura direttamente nelle spiagge di tutto il litorale di Porto Tolle (Rovigo)

PORTO TOLLE – L’assessore alla cultura Silvana Mantovani: “Anche quest’anno portiamo la cultura sulle spiagge con la nostra biblioteca. Per tutto il mese di agosto è infatti attivo il Bookcrossing. 

Il cui obiettivo è la divulgazione e la promozione del libero circolo di libri attraverso un sistema internazionale ormai rodato e che conta milioni di libri che “viaggiano” in tutto il mondo attraverso lettori che li prelevano in un dato luogo e li lasciano in un altro, anche a migliaia di chilometri”.

Entrambi i litorali del comune, Barricata e Boccasette, verranno forniti di contenitori carichi di libri contrassegnati da un’etichetta bilingue e il logo della biblioteca: chi lo desidera potrà prendere i volumi che preferisce, leggerli e portarli con sè o lasciarli in altri luoghi adibiti a stallo del bookcrossing.

Alcuni cartelli esplicativi, sempre redatti in italiano ed inglese, spiegheranno cos’è il bookcrossing e come iscrivere il volume preso nel portale internazionale per poi poterlo rintracciare.

La pratica del bookcrossing è ormai molto diffusa e permette di poter far conoscere la nostra biblioteca anche lontano.

Il vicesindaco conclude ringraziando per l’organizzazione la Coop Le Macchine Celibi e tutti i cittadini che hanno donato libri in buono stato, così da poter organizzare questa importante iniziativa.

Ultime notizie