Castelnovo Bariano, alla scuola primaria si discute di acqua e clima

Un richiamo diretto ai ragazzi per una miglior gestione di questa straordinaria risorsa con il Sindaco Biancardi, Acquevenete e il Gal Delta Po

CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) – La consigliera regionale Laura Cestari è intervenuta in veste di relatore alla conferenza sul clima promossa, lunedì 17 aprile, dalla scuola primaria. 

“Ringrazio per l’invito – queste le sue parole – e faccio anzi i complimenti per un’iniziativa a cui prendo parte con piacere e che denota grande lungimiranza. Tutti tocchiamo infatti con mano ogni giorno gli effetti di una siccità a dir poco anomala sui nostri fiumi e questa situazione rischia di avere conseguenze gravi specie sul futuro delle giovani generazioni. Eventi estremi impongono perciò nuovo sfide al nostro territorio, soprattutto in un settore strategico quale l’agricoltura”.

Come sottolineato dalla consigliera, che ha portato i saluti della Regione Veneto, Venezia si è attivata per tempo: “La recente ordinanza del Presidente Zaia è stata emanata proprio per prevenire e anticipare le cose. Attualmente viviamo una fase che non prevede ancora misure troppo drastiche ma l’estate è ormai alle porte e condivido appiano le parole del Governatore quando auspica un ‘Piano Marshall’ per le infrastrutture idrauliche”. Dalla Cestari, quindi, anche un richiamo diretto ai ragazzi. “Una miglior gestione di questa straordinaria risorsa – spiega – ne comporta anche una miglior qualità con ricadute positive sulla corretta alimentazione e perciò sulla salute di tutti noi”.

Sul palco, con la consigliera, il sindaco Massimo Biancardi, il vicepresidente di Acquevenete Antonio Bombonato, il presidente del Gal Delta Po Sandro Trombella e il dottor Marco Bottoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie