Prosegue a pieno ritmo l’attività del Rovigolf Country Club

Continua, con grande soddisfazione della dirigenza del Rovigolf Country Club, il successo dell’attività agonistica. Damiano Chinaglia vince la 9 buche dell’11 maggio. Sabato, 14 nella Road to Asiago, Gianluca Marani è il migliore

ROVIGO – ​Continua, con grande soddisfazione della dirigenza del Rovigolf Country Club, il successo dell’attività agonistica programmata sul percorso cittadino.

Su un campo che ogni settimana riflette i miglioramenti continui apportati, si sono sfidati 20 giocatori nella gara del mercoledì e ben 56 in quella di sabato 14 (nessun posto libero il pomeriggio!).

Mercoledì 11 maggio nella gara a 9 buche Dario 1 Cup, il primo netto è stato conquistato da Damiano Chinaglia con 23 punti al termine di una gara quasi perfetta e sotto il par del percorso, secondo netto a Claudio Zaccarin, anche lui abbondantemente migliore del proprio handicap, con 23, e primo netto categoria 37-54 Pietro Caporicci con 14.

Sabato 14 maggio si è disputata la gara 18 buche stableford a 3 categorie TMOpen race to Marrakech.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4
Slide 5
Slide 6
Slide 7
Slide 8
Slide 9
Slide 10

Gianluca Marani è risultato primo lordo con 29 punti, primo netto di prima cat. si è classificato Fabio Ruggin con 34, primo netto di seconda cat. Stefano Moretti con 39, primo netto di terza cat. Dario Gasparetto con 38, secondo netto di prima Matteo Prudenziato con 32, secondo netto di seconda Massimo Mastelli con 38, secondo netto di terza Enrico Mantovani con 36.

Nearest to the pin buca 11: Laura Casali con mt. 2,90.

Il 1° lordo e i primi netti di categoria si qualificano alla semifinale nazionale di ottobre. 

Mercoledì 18 maggio gara a 9 buche stableford, cat. unica, premi 1°-2° netto e 1° netto cat. 37-54. Per il mese di maggio lo sponsor è il salone parrucchieri in Chioggia: Dario 1 cup.

Sabato 21 maggio Maison Magnifique Cup 2022, gara a 18 buche stableford a 3 categorie con premi per 1° lordo, 1-2 netto per cat., 1° lady e 1° senior. Gara valida per lo score d’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie