Successo del salumificio M. Brugnolo alla 20a edizione di Fiera Marca

Associato a Confartigianato Polesine, con sede a Vigonza (Pd) e stabilimento a Porto Viro (Rovigo) ha avuto un 2023 in grande crescita

PORTO VIRO (Rovigo) – Il salumificio M. Brugnolo, associato a Confartigianato Polesine, con sede a Vigonza (Pd) e stabilimento a Porto Viro (Ro), è stato protagonista della 20a Fiera Marca, il salone dedicato ai prodotti a marchio del distributore che quest’anno, a BolognaFiere ha registrato un boom di espositori, oltre 1000 e di visitatori.

La Fiera si è rivelata superiore alle aspettative per molti, confermando di essere apprezzata sia dai buyers sia dal consumatore a scaffale. Numeri straordinari che hanno fatto registrare un grande pubblico da tutt’Italia e oltre 250 buyers internazionali.

Sulla scia della crescita registrata nel 2023, sia di valore (+22%), sia in termini di produzione (+ 5%), il Salumificio M. Brugnolo ha presentato la nuova strategia di posizionamento commerciale dell’azienda e lo sviluppo della progettualità di medio periodo, puntando sempre più sulle richieste di un consumatore attento alla qualità e genuinità dei prodotti.

Grazie al successo della “Linea Essenziale”, la prima linea libera da nitriti e nitrati aggiunti e con zero conservanti, presentata proprio in Fiera, il salumificio M. Brugnolo è orgoglioso di aver consolidato partnership strategiche, preannunciando importanti novità a scaffale.

“Incontrare i nostri clienti, chi ci ha dato fiducia e avere visibilità per lo sviluppo di nuove collaborazioni commerciali anche all’estero – ha affermato Filippo Marangon, direttore commerciale del Salumificio – sono stati i primi obiettivi di questa fiera, oltre al confronto con gli addetti ai lavori e la generazione di leads qualificati. Siamo molto soddisfatti del risultato e del successo di consensi ottenuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie