Una notte tra arte e archeologia

Per la serata di sabato 18 maggio 2024 l’apertura straordinaria di Villa Badoer e un percorso guidato in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Fratta Polesine 

FRATTA POLESINE (Rovigo) – Arrivata alla sua XX edizione, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Notte europea dei musei, evento patrocinato da Unesco, Consiglio d’Europa e Icom, che dal 2005 coinvolge contemporaneamente tutti i musei d’Europa allo scopo di promuovere la conoscenza del patrimonio e dell’identità culturale europea.  L’apertura serale dei musei si svolge il sabato sera più vicino alla Giornata Internazionale dei Musei, a cui si lega anche dal punto di vista concettuale ma costituendo un’esperienza culturale diversa nelle modalità di fruizione delle collezioni, resa più conviviale e ludica attraverso eventi, spettacoli ed iniziative di promozione culturale organizzati con l’apporto di tutte le arti (teatro, musica, danza, letteratura, cinema ecc.…) 

In occasione di questa importante iniziativa, Aqua S.r.l, con il Ministero della Cultura – Direzione Regionale Musei Veneto e la Provincia di Rovigo, propone per la serata di sabato 18 maggio 2024 l’apertura straordinaria di Villa Badoer dalle 21.00 alle 22.30 e un percorso guidato in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Fratta Polesine, che per l’occasione osserverà l’orario continuato fino alle 22.30.

Da sempre, l’uomo interroga con lo sguardo ciò che lo circonda, cercando spiegazioni ai fenomeni naturali attorno a sé: in particolare le stelle esercitano un enorme fascino su di lui, tanto da venire insignite di nomi propri e legarsi a storie e racconti mitologici. Mito e stelle costituiscono un binomio inscindibile e, tramite le arti, i protagonisti di queste storie fantastiche prendono forma, concretizzandosi in oggetti dalle forme zoomorfe o antropomorfe, segni e simboli dalla fattura primordiale, decorazioni parietali, soggetti mitologici.

La Direttrice del Museo archeologico nazionale e l’operatore Aqua si alterneranno nel raccontare la relazione tra l’uomo, le stelle e il mito attraverso i reperti, le divinità e le decorazioni più significative e rappresentative del Museo archeologico nazionale di Fratta Polesine e dei saloni di Villa Badoer.

La visita guidataUna Notte Tra Arte & Archeologia– l’influenza delle stelle nella vita dell’uomo tra Età del Bronzo e Rinascimentosi terrà sabato 18 maggio 2024 alle ore 21.00 nel complesso di Villa Badoer, tra gli spazi del Museo archeologico nazionale e i saloni al piano nobile della Villa, all’insegna di una serata assolutamente … Stellare!

Per la partecipazione all’evento è necessario effettuare la prenotazione.

NOTTE EUROPEA DEI MUSEI 2024 

XX Edizione

Una notte tra Arte & Archeologia

Sabato 18 Maggio 2024 

Un percorso tra mito e stelle attraverso i reperti, le divinità e le decorazioni del Museo archeologico nazionale di Fratta Polesine e dei saloni di Villa Badoer, per una serata assolutamente… Stellare!

Costo: Villa Badoer – Euro 1,00 – Museo Archeologico Nazionale di Fratta Polesine. – Euro 1,00

Visita guidata: ore 21.00gratuito

Durata del percorso: 1h30 min

Prenotazione richiesta

Per info e prenotazioni:

AquaLab

Cell. +39 366 3240619

Mail.  info@villabadoer.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie