10 chili di mozziconi raccolti in due ore

Questo il bottino di 50 volontari in maglia blu di Plastic Free in circa due ore di passeggiata per il centro di Rovigo, dedicata proprio alla raccolta delle “cicche”. 

ROVIGO – Quasi dieci chili di mozziconi. Questo il bottino di 50 volontari in maglia blu di Plastic Free in circa due ore di passeggiata per il centro di Rovigo, dedicata proprio alla raccolta delle “cicche”. 

Plastic Free Onlus, nata nel 2019 per sensibilizzare sulla tematica legata all’inquinamento da plastica, ha cercato di concretizzare la sua missione concentrandosi anche sulla lotta al mozzicone di sigaretta, un rifiuto presente ovunque e dall’impatto ambientale pesante che rilascia centinaia di sostanze tossiche e che contiene microplastiche. I volontari hanno risposto all’appello dei referenti Paolo Gasparetto e Anna Nicoli partendo da piazza Matteotti e distribuendosi per il centro della città, ritrovandosi poi intorno a mezzogiorno in piazza Vittorio Emanuele per quantificare i mozziconi raccolti, pesarli e fare qualche foto ricordo. 

Immancabile poi il ricco terzo tempo finale con il gruppo che si è spostato al gazebo di ritrovo presso le due torri per un momento conviviale apprezzato che ha visto anche una breve sosta dell’Assessore all’Ambiente Dina Merlo per un saluto, un ringraziamento e qualche riflessione di confronto con i volontari. Presenti molti referenti Plastic Free della provincia oltre al coordinatore nazionale Riccardo Mancin e al responsabile nazionale enti e istituzioni Paolo Monesi, polesani doc. 

“Due anni fa abbiamo raccolto molte più cicche – commenta l’organizzatore Gasparetto – voglio sperare sia cambiato qualcosa nei fumatori e in parte sia dovuto anche alle nostre azioni costanti e frequenti. Al giorno d’oggi basta poco per non inquinare, un semplice porta mozziconi tascabile risolve il problema. Noi comunque continueremo a sensibilizzare e a organizzare in città  appuntamenti come questi per tenere alta l’attenzione sulla tematica ambientale, invito tutti a partecipare e a condividere la nostra voglia di un mondo migliore, per dare ai nostri figli un futuro diverso, più rispettoso del pianeta che ci ospita.” Per chi volesse unirsi alle iniziative locali di Plastic Free è sufficiente seguire il gruppo Facebook Plastic Free Rovigo e registrarsi agli eventi iscrivendosi su www.plasticfreeonlus.it  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie