Concerto di Natale del coro polifonico città di Rovigo a Villanova del Ghebbo

Saranno i ragazzi dell’Osteria della Gioia, sempre di Villanova, a servire in tavola il piatto della solidarietà con il sostegno del Gruppo Remiero Adigetto

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) – Dopo i primi due riusciti concerti di Natale ’23: di venerdì 15 nella chiesa parrocchiale di San Bartolomeo a Rovigo e di sabato 16 in quella di Bagnoli di Sopra (PD) il Coro Polifonico città di Rovigo (direttore Vittorio Zanon) si esibirà giovedì 21 Dicembre nella parrocchiale di S. Michele Arcangelo di Villanova del Ghebbo.

Il titolo evocativo “Hodie Apparuit” è tratto dal programma che spazierà tra le tradizioni natalizie spagnole, inglesi ed italiane, abbracciando un fertile periodo compreso tra il XVI e il XX secolo.

La formula corale sarà quella definita “a cappella”, pertanto senza accompagnamenti strumentali, eccezion fatta per alcune moderate introduzioni percussionistiche a richiamare il ritmo delle sonorità iberiche.

Ben tre saranno gli autori anonimi tra i protagonisti del repertorio offerto, nel solco della matrice popolare del messaggio di umiltà che si propone in punta di piedi, all’unisono con la magia del Natale.

In una luce che brilla al freddo e al gelo, il calore delle armonie riscalderà i cuori dei presenti, accompagnandoli al di sopra del rumore di fondo della vera povertà, quella delle mille promesse, la maggior parte delle quali non richieste.

Anche il rinfresco dei coristi avrà un’atmosfera di magia: Saranno i ragazzi dell’Osteria della Gioia, sempre di Villanova, a servire in tavola il piatto della solidarietà, con il sostegno del Gruppo Remiero Adigetto.

Quindi non mancheremo di rivivere nella rubrica sociale “Paese Mio” di Telechiara e TVA Vicenza, questi auguri speciali, nobilitati da un … sorriso in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie