Festa provinciale del Pd alle Zampine: una storia che continua 

Saranno molti i big presenti a Stienta (Rovigo), il  sindaco di Verona Damiano Tommasi, Andrea Crisanti, Carlo Cottarelli, Giuliano Poletti e l’eurodeputata Elisabetta Gualmini

STIENTA (Rovigo) – La 77^ edizione della “Festa dell’Unità” di Stienta si terrà dal 10 al 21 agosto prossimi. In quella che per decenni è stata la roccaforte rossa del Polesine, le Zampine di Stienta, sopravvive la “Festa provinciale dell’Unità”; una delle due feste polesane (l’altra è Crespino).

Il capogruppo consigliare di “Stienta coraggiosa” Paolo Forti fa sapere che come sempre la realizzazione è frutto del lavoro straordinario dei volontari che da settimane lavorano perché tutto giri per il verso giusto. “Oltre al tradizionale stand gastronomico, ai giochi, agli intrattenimenti musicali è previsto un nutrito programma d’incontri politici e dibattiti”, fa sapere Forti che precisa: “Non mancheranno i big del partito”. La festa aprirà i battenti giovedì 10 agosto con un argomento di stratta attualità internazionale: “Guerra e pace …”, per proseguire venerdì 11 con Emanuele Fiano e Lodovica Mutterle che parleranno dell’eredità politica storica e polesana di Giacomo Matteotti.

Il 12 l’eurodeputata Elisabetta Gualmini presenterà il libro “Mamma Europa”. Domenica 13, sarà la volta di un confronto moderato dallo stesso Paolo Forti su “Vincere e amministrare” nel quale interverranno il sindaco di Verona Damiano Tommasi e quello di Rovigo Edoardo Gaffeo. Lunedì 14 sarà presente Matteo Orfini, che parlerà di “Lavoro tra reddito di cittadinanza e salario minimo”. Il 18 agosto farà capolino un altro libro: “Quale Pd: viaggio nel partito di Elly Schlein”. L’ex ministro Giuliano Poletti ed il presidente della Coop Reno Andrea Mascherini, domenica 20 agosto, affronteranno il tema della cooperazione.  Lunedì 21 si succederanno due big: alle 20 Andrea Crisanti che affronterà il tema: “Nomine politiche e politiche delle nomine…”, mentre alle 21,15 sarà Carlo Cottarelli che presenterà il libro “Chimere: sogni e fallimenti dell’economia”. 

“Come sempre, – ha dichiarato il responsabile dei circoli locali del Pd Forti -, ci sarà un nutrito programma per gli appassionati della politica”.

Tutte le sere, a partire dalle 19, sarà comunque attivo un fornitissimo stand gastronomico e piatti della tradizione locale paesana, con l’immancabile tombola, musica dal vivo e ballo

Per informazioni contattare: 3474969010 oppurefestaunitastienta@gmail.com

Ugo Mariano Brasioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie