La voglia di far musica e di raccontare storie che appartengono all’acqua

In occasione del Festival Suoni d’acqua ad Adria (Rovigo) si è pensato di proporre degli itinerari di visita aventi come tema l’acqua, elemento fondamentale del territorio.

ADRIA (Rovigo) – “Il Festival Suoni d’Acqua è un progetto dove la musica si fa veicolo di messaggi fondamentali su cui riflettere, come la pace, la sostenibilità e l’acqua come elemento vitale. 

Ringrazio la Pro Loco, il Forum Giovani e Sabrina Boscolo Bariga che hanno pensato di costruire degli eventi legati ai concerti che trattino alcuni di questi messaggi”.

Sono le parole del sindaco di Adria (Rovigo), Omar Barbierato “L’acqua è l’elemento fondativo della nostra Città e della nostra Storia e i giovani del Forum sono i migliori ambasciatori per lanciare messaggi sulla sostenibilità condivisi con la rete Water Museum, altro importantissimo partner del progetto di questo Festival diffuso”.

“Giorno dopo giorno cerchiamo di direzionare l’arte dell’incontro e del far rete alla tematica della sostenibilità e dell’acqua, ed è per questo che abbiamo iniziato a conversare e coinvolgere  le realtà associative locali della città di Adria. Scambiare esperienze e buone pratiche, attraverso una grande rete, è un modo per far veicolare più efficacemente le nuove percezioni espressive dell’acqua a un pubblico sempre più vasto”- Sabrina Boscolo Bariga per Suoni d’Acqua Festival.

Una serie di momenti che invitano la città di Adria come istituzione e i suoi cittadini a migliorare l’educazione alla sostenibilità e ad attuare azioni per recuperare il rapporto deteriorato con l’acqua.

E’ così che Suoni d’Acqua Festival ha seguito e amato il neonato evento “Epica dell’Acqua”, www.epicadellacqua.it

In collaborazione con il Forum dei Giovani di Adria si lavora sul concetto di “Water is our world”.

I ragazzi divengono narratori per un futuro sostenibile attraverso il linguaggio a loro più vicino, quello multimediale dei video e dei canali social media. Brevi video che risponderanno a una domanda precisa- Come possiamo inspirare una nuova percezione per rivalutare la salute della nostra acqua e avere più rispetto della natura?

I ragazzi del Forum dei Giovani saranno i Water Ambassadors di Suoni d’Acqua Festival ad Adria.

L’acqua è parte di ognuno di noi; plasma la nostra cultura e identità. E’ nelle storie che fanno il nostro patrimonio naturale e culturale, elemento vitale che caratterizza il nostro paesaggio, l’acqua lega la comunità e ci permette il sostentamento. 

Chi meglio di Pro Loco Adria poteva realizzare dei percorsi di visita aventi come tema l’acqua?

Letizia Guerra di  Pro Loco Adria, dice: “In occasione del Festival Suoni d’acqua si è pensato di proporre degli itinerari di visita aventi come tema l’acqua, elemento fondamentale del territorio.

Uno incentrato sull’arrivo dell’acqua potabile in città. Ci si recherà presso i luoghi del primo acquedotto: Piazza Garibaldi e Piazza Grotto sedi delle due fontane inaugurate proprio in occasione del nuovo acquedotto, in Piazza XX settembre dove si può ancora osservare dove era posto un pozzo pubblico, arrivando presso il Giardino del Museo dove è visibile la torre piezometrica del primo acquedotto. Un percorso guidato che si svolgerà il 3 dicembre alle ore 16.30 e il 3 marzo alle ore 18.

Un altro itinerario, previsto il 18 febbraio alle ore 11, andrebbe a rievocare le antiche atmosfere portuali della Città percorrendo Riviera Matteotti, poi via Terranova, giungendo fino alla Basilica della Tomba dove sullo zoccolo del campanile è visibile la lapide del I° sec. d.c. che attesta la presenza ad Adria di un collegio di navicolari.

Un ulteriore itinerario andrà alla scoperta di una via d’acqua scomparsa, e parlo del canalino del ramo del Canalbianco tombinato nei primi anni ’40, e in parte nei primi anni ’50”. Un percorso guidato previsto per il 1 aprile  2023, alle ore 17.

Suoni d’Acqua è il festival con 12 mesi di eventi, una stagione autunno- inverno e una stagione primavera- estate.

Appuntamenti promossi da Musica Chioggia in collaborazione con Ministero della Cultura, Regione Veneto, Rete Mondiale Unesco dei Musei dell’acqua e Centro Internazionale Civiltà dell’acqua.

Realizzato grazie all’impegno dei Comuni di Adria, Cavarzere, Chioggia e Noale.

Con il Patrocinio di Parco Delta del Po e dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale Porti di Venezia e Chioggia.

Giovedì 17 novembre Jesus Molina Quartet

ore 21.00 Teatro B.C. Ferrini  Adria (RO)

Jesus Molina- piano & tastiere

Jose Irrarragorri- chitarra

Guy Bernfeld – basso elettrico

Jorge Perez- batteria

Ingresso Euro 10,00 Ingresso ridotto studenti Euro 5,00

Genere JAZZ

Info +39 327 332 4469

PRENOTAZIONIhttps://www.vivaticket.com/it/ticket/festival-suoni-d-acqua-jesus-molina-quartet/195537

PROLOCO ADRIA in Piazza Bocchi n.1|CAVARZERE presso Bar La Piazzetta| PORTO VIRO presso Tiepolo Viaggi| ROVIGO Casa Fortuna c/o la Fattoria, Borsea| SOTTOMARINA presso HelloVenezia| In tutti i punti vendita Vivaticket

Ultime notizie