Skating Club Rovigo entusiasmante in Coppa Europa. Bene anche al trofeo Avis 

Negli “Youth”, bene Elena Ponzetto, Ester Fagan, Isabel Dobreva, Asia Pigato oltre ad Andrea Formaggio che hanno potuto confrontarsi con avversari provenienti da tutto il continente

ROVIGO – Doppio impegno agonistico per lo Skating Club Rovigo nello scorso fine settimana. Si è chiusa domenica 9 giugno la trasferta austriaca che ha visto gli atleti rodigini nuovamente impegnato in  Coppa Europa dopo la splendida esperienza portoghese di inizio aprile. Dal 6 giugno a Worgl (Austria) sono scesi in pista accompagnati dall’allenatore Alberto Ponzetto ben 13 pattinatori  con risultati davvero encomiabili a partire dagli under 13 (si è gareggiato con le categorie internazionali) con la prima posizione di Giorgia Pigato, la terza di Aurora Gabban e la quarta posizione di Sofia Venturini, mentre nella combinata maschile trionfo Ettore Baretta e secondo Davide Zambon, il tutto frutto dei grandi risultati ottenuti nelle tre prove a disposizione. Nei “Cadets” grande quarta posizione finale per Anna Vallin, sfortunato Leonardo Zanirato, undicesimo a causa di una caduta, che comunque conquista la terza posizione nei 500 metri sprint. 

Negli “Youth”, bene Elena Ponzetto, Ester Fagan, Isabel Dobreva, Asia Pigato oltre ad Andrea Formaggio che hanno potuto confrontarsi con avversari provenienti da tutto il continente. Chiude nelle Senior Yasmine Spada in costante crescita. “È stata una grande trasferta – commenta il il dirigente Diego Guidetti – impegnativa e ben preparata nel corso delle settimane precedenti. Un plauso agli allenatori che hanno costruito questa esperienza con 13 atleti presenti che hanno ben figurato nonostante un pizzico di sfortuna in alcune prove per varie cadute che hanno condizionato il rendimento. Siamo tornati casa davvero arricchiti”.

Quanto al campo nazionale, domenica 9 giugno si è poi svolto il Trofeo la Vangadina in corsa con Avis, valido come quarta tappa del Grand Prix Giovani, con un altro nutrito gruppo di ben 33 alfieri verdeblù che hanno conquistato il quarto posto nella classifica per società. Nei giovanissimi, trionfo di Dario Previato, oro nella classifica combinata (primo in tutte e tre le distanze di gara), che ha partecipato assieme ad Alessandro Galuppo e Marta Negrello. Salendo di categoria si segnalano le prestazioni di Milo Schiesaro e Gabriel Braga nei maschi con poi Anita Grandi, Matilde Cocchieri, Anna Marangoni, Alice Visentin, Claudia Saccardin, Francesca e Vittoria Balaustra, Ada Oprea, Adele Campaci, Cristal Meo, Matilde Cibin, Sofia Scarinzi e Viola Imbevaro nelle femmine. 

Nei Ragazzi 12 quinta posizione per Alessandro Franceschetti nei 2.000 metri in linea, bronzo per Aurora Meo nella stessa distanza che si somma alla quinta posizione nei 200 sprint, incoraggianti poi le prove di Wissal Agdid. Nei Ragazzi spicca il bronzo di Sebastiano Schiesaro in gara lunga oltre a Nadir Agdid, Lorenzo Marangoni, Gianmaria Bergamin, Mattia Roccato, Giorgia Girardi, Martina Negri, Viola Ronconi, Mariasole Visentin, Francesca Maria Biston, Matilda Morello, e Giorgia Borella.

Appuntamento ora al grande impegno agonistico giovanile con il Trofeo Tiezzi 2024 che si terrà a Fanano dal 13 al 16 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie