Sono 1347 gli infermieri che prestano la loro attività in Azienda Ulss 5 Polesana 

In questo periodo in Azienda Ulss 5 Polesana di Rovigo prestano la loro attività 1347 infermieri nei diversi servizi ospedalieri, territoriali, e della prevenzione. Giovedì si celebra la loro giornata

ROVIGO – E’ la salute globale delle persone, il tema scelto per giovedì 12 maggio, per celebrare in tutto il mondo una professionalità dal ruolo fondamentale: l’infermiere.

Il ruolo dell’Infermiere  è perno insostituibile in ogni ambito assistenziale, un ruolo  assicurato e offerto quotidianamente con abnegazione, generosità, senso di partecipazione e di missione soprattutto durante la Pandemia . In questo periodo in Azienda Ulss 5 Polesana prestano la loro attività 1347 infermieri nei diversi servizi ospedalieri, territoriali, e della prevenzione: “Come ogni anno, questo appuntamento rappresenta un’occasione importante non solo per ribadire il ruolo centrale della figura professionale all’interno del sistema sanitario nazionale, regionale, e, naturalmente, nella nostra azienda.  Mi è allora gradito sottolineare quanto faccia la differenza l’impegno di tante donne e uomini presenti ogni giorno nei nostri ospedali, sul territorio, nei centri di servizi. Si tratta di una presenza unica in termini di solidarietà e collaborazione con pazienti e famiglie. Questa Azienda  ha espletato numerosi avvisi e concorsi per acquisire questa preziosa professionalità,  al fine di integrare le figure professionali già presenti e garantire una assistenza sempre più qualificata e aderenti alle necessità dei pazienti in un periodo estremamente difficile, che ha caratterizzato l’attività nell’ultimo biennio – afferma il Direttore Generale dell’Azienda Ulss 5 dottoressa Patrizia Simionato – colgo l’occasione per rinnovare il ringraziamento ai nostri professionisti, che ogni giorno lavorano in maniera consapevole, autonoma e responsabile, promuovendo la cultura del prendersi cura, dell’accoglienza e della sicurezza dei pazienti. Per l’Azienda Ulss 5 Polesana essi rappresentano un vero patrimonio di professionalità, impegno, dedizione ai quali oggi e sempre corre il mio pensiero e la mia gratitudine”.

“La prevenzione delle malattie, l’assistenza di persone malate e con disabilità l’educazione terapeutica, lo studio, ricerca e la didattica sono solo alcuni degli ambiti in cui il  professionista infermiere svolge la sua attività, che è  strategica all’interno degli ospedali, in tutti i reparti di degenza e negli ambulatori, nei servizi di emergenza territoriale, nelle strutture per pazienti post acuti,  centri di assistenza per disabili e negli Hospice, nei servizi sanitari territoriali, domiciliari e ambulatoriali, in casa circondariale e presso associazioni umanitarie” spiega il Direttore Sanitario Dottor Alberto Rigo.

 Nel riconoscere fortemente l’articolato e virtuoso apporto di questo profilo professionale, l’Azienda Ulss 5 Polesana accoglie inoltre al suo interno due Corsi di Laurea in Infermieristica, rispettivamente promossi dall’Ateneo di Ferrara (con Sede presso l’Ospedale di Adria) e dall’Ateneo di Padova (con Sede presso la Cittadella Socio Sanitaria di Rovigo). Sono 456 gli studenti dei Corsi di laurea in Scienze infermieristiche, frequentanti il triennio accademico, che si formeranno in Azienda.   E’ in programma in accordo con i due Atenei  ampliare il numero delle iscrizioni ai corsi di laurea  per offrire opportunità aggiuntive di  formazione ai giovani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie