Tra i rifiuti dell’Adigetto recuperata una gamba umana

Macabra scoperta da parte del personale del Consorzio di Bonifica impegnato nella rimozione di rifiuti dal canale Adigetto. Intervenuti i Carabinieri di Rovigo

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) – Nella mattina di giovedì 28 luglio verso le ore 8:00 circa, nel territorio comunale di Villanova del Ghebbo, lungo via Casaria in direzione di Costa di Rovigo, nei pressi di una chiusa sul fiume Adigetto adibita alla raccolta dei rifiuti trasportati dalla corrente, il personale del Consorzio di Bonifica ha segnalato la presenza di una gamba umana.

Slide 1
Slide 2
Slide 3
Slide 4

Sono intervenuti sul posto i Carabinieri di Rovigo e il medico legale che confermava essere una gamba umana, la sinistra, di una persona di razza bianca, riservandosi però di determinarne il sesso.

Sul posto si è recata anche il magistrato di turno, il sostituto procuratore, presso il Tribunale di Rovigo, Maria Giulia Rizzo, oltre ai militari dell’Arma della Compagna di Rovigo con il comandante Maggiore Giovanni Truglio, e successivamente è stato richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco, per effettuare delle ricerche su altri eventuali resti umani. (LEGGI L’AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19)

Indagini, coordinate dalla Procura di Rovigo, che necessariamente coinvolgeranno il Nucleo investigativo dei Carabinieri del tenente colonnello Marco Passarelli, che giusto qualche giorno fa ha brillantemente risolto un caso di omicidio nella vicina Lendinara (LEGGI ARTICOLO).

Chiaramente, per avere un quadro più completo, bisognerà attendere l’esame autoptico del medico legale, il resto umano, secondo una prima ipotesi, è molto recente, probabilmente giorni. La gamba sembra essere stata mozzata con un machete. A questo punto si aprono diverse piste investigative, in primis quella dell’omicidio. Un caso non facile da risolvere, come quello di Occhiobello di qualche mese fa, quando è stato ritrovato il corpo di una donna senza testa e con le mani mozzate. (LEGGI L’AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

Ultime notizie